NCAA - North Carolina si prende l'atto finale del March Madness 2017

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1655 volte
NCAA - North Carolina si prende l'atto finale del March Madness 2017

Nella solita cornice di pubblico e di interesse mediatico, la NCAA celebra se stessa e la propria storia a Phoenix mettendo in palio ancora una volta il titolo a conclusione di una serrata March Madness che ha selezionato le due finaliste North Carolina e Gonzaga. Gli Zags conducono il primo tempo (35-32) ma NC esce fuori quando serve e, con la spinta del Most Oustanding Player della Final Four Joel Berry (22 punti, 6 assist) riassorbe l'allungo dei Bulldogs. Poi prende il vantaggio che basta nel secondo a far innervosire Gonzaga. Minuti in cui le due squadre si annullano mentre si consuma tra Karnowski e Meeks un gran duello. Il polacco prende tecnico per un colpo gratuito a Berry, Williams-Goss (15p) segna 8 punti prima di accusare un problema alla caviglia. I Tar Heels sentono che la rivincita (sul titolo perso l'anno scorso contro Villanova all'ultimo secondo) si avvicina. Dominano sotto canestro (40-18), potendo contare sull'apporto di Isaiah Hicks (13 punti, 9 rimbalzi) e Kennedy Meeks (7 punti, 10 rimbalzi). Berry e Justin Jackson (16 punti) trovano i canestri decisivi e North Carolina vince 71-65, portandosi a casa il sesto trofeo della manifestazione: la sorpresa della debuttante non c'è, Gonzaga avrà un'altra occasione.