NBA - Popovich & Spurs: 20 anni consecutivi con un bilancio di vittorie/sconfitte positivo

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 384 volte
NBA - Popovich & Spurs: 20 anni consecutivi con un bilancio di vittorie/sconfitte positivo

Ieri sera la vittoria degli Spurs in casa dei Pacers ha rappresentato un valore simbolico immenso: è stata la 42esima vittoria stagionale (contro 13 sconfitte), che ha garantito di raggiungere il record del 50% di vittorie in stagione anche se la squadra dovesse perdere tutte le 27 rimanenti. E che porta a 20 la striscia di stagioni positive per la franchigia di San Antonio. Un bilancio che nessuna altra franchigia attuale, nella storia della NBA, può neanche avvicinare.

Dal 1997, cioè dal draft che portò in dote in Texas Tim Duncan, Gregg Popovich e gli Spurs non chiudono una regular season con un bilancio vittorie/sconfitte negativo. I Jazz, quelli di Sloan per intendersi, sono arrivati a 19 tra il 1985 e il 2004. I Lakers, a cavallo tra il 1976 e il 1992 a 16. La grandezza di Popovich, che ha attraversato da protagonista almeno tre differenti stagioni e interpretazioni della pallacanestro professionistica americana, è nell'aver saputo rinnovare la cultura vincente della squadra e rimanere ai vertici - conquistando anche 5 titoli NBA!

Nello sport professionistico degli Stati Uniti il record assoluto di annate vincenti consecutive appartiene ai New York Yankees che hanno avuto una serie di 39 anni cominciata nel 1926 e terminata nel 1965. E che attualmente hanno riaperta una seconda striscia iniziata nel 1993 di ben 24 anni!