NBA - L'esordio da incubo per Golden State, dominati dagli Spurs

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 903 volte
NBA - L'esordio da incubo per Golden State, dominati dagli Spurs

Il peggior incubo per Golden State si materializza fin dalla metà del primo quarto: sul 16-12 per i padroni di casa, i San Antonio Spurs infilano un break da 4-19, godendo di una transizione infinita e con una difesa asfissiante che ha concesso ai Warriors la miseria di un 7 su 33 nel tiro da tre punti, quella che doveva essere la specialità della casa. Gli spurs hanno dominato ogni quarto, giocando con una feroce determinazione, tanto che alla fine del terzo periodo la gara era praticamente conclusa sul 77-97. Finisce 100-129. Boxscore: Durant 27p+10r, Curry 26, Green 18p+12r, Thompson 11 per Golden State; Leonard 25, Aldridge 26p+14r, Simmons 20, Mills 11, Ginobili 10 per San Antonio.