MERCATO A - Olimpia Milano, idea Marco Cusin

 di Alessandro Palermo  articolo letto 10331 volte
foto youtube
foto youtube

Una voce timida ci era arrivata già nella mattinata di lunedì, ora però, in nottata, ci arrivano delle conferme. Secondo quanto appreso dalla redazione di pianetabasket.com, l'Olimpia Milano avrebbe fatto un sondaggio per Marco Cusin.

LA SITUAZIONE
La società più titolata d'Italia avrebbe chiesto informazioni sul giocatore, il quale - non è un mistero - gode della stima di Simone Pianigiani, neo allenatore dell'EA7. A Milano, l'idea Cusin, sarebbe nata dopo le tante difficoltà nel trovare un centro che possa completare il reparto lunghi. Difficoltà di natura economica. Troppo esigenti i lunghi in circolazione, per questo Milano starebbe pensando ad una soluzione "low cost". L'intenzione dell'Olimpia, sempre secondo quanto appreso dalla nostra redazione, sarebbe quella di tenere un tesoretto per firmare un playmaker di grande livello.

L'INTESA CON IL COACH
Cusin, a Milano, ritroverebbe coach Simone Pianigiani, con il quale il nativo di Pordenone ha condiviso tante esperienze. Con i colori della Nazionale, il centro 32enne ha disputato ben 3 Europei (2011, 2013 e 2015), tutti con Pianigiani in panchina. Con l'allenatore ex Siena, il "Cuso" è esploso all'Europeo in Slovenia, nel 2013, andando oltre ogni più rosea aspettativa. Celebre fu la sua stoppatona nel match contro la Spagna, nei primissimi minuti di gara, inserita tra le giocate più spettacolari del torneo.

IL RUOLO
A fermare l'atleta però potrebbe essere il poco spazio: scegliendo di vestire Armani infatti, Cusin accetterebbe di ricoprire il ruolo di terzo centro, giocando presumibilmente quasi sempre soltanto in campionato e con un minutaggio ridotto. L'atleta classe '85 deve scegliere se avere un ruolo da protagonista in un'altra realtà o se prendere in considerazione l'idea di sposare il progetto del presidente Livio Proli. Al momento, lo ribadiamo, si parla comunque di un semplice sondaggio.
 

Alessandro Palermo,
Riproduzione riservata*