VERSIONE MOBILE
 Martedì 17 Gennaio 2017
PRIMO PIANO

Lega A - Moss capitano con la tripla della vittoria, Varese scivola nel buio

19.11.2016 23:01 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 407 volte
Lega A - Moss capitano con la tripla della vittoria, Varese scivola nel buio

Tutto bene per la Leonessa che riparte dal basso andando a sbancare il PALA2A e rimettendo in grande evidenza la crisi della Pallacanestro Varese che tra campionato e coppa non ingrana più. La partita d’anticipo dell’ottava giornata del campionato di Serie A però non lascerà ai biancorossi di coach Moretti il tempo per smaltire le scorie, visto che torneranno in campo mercoledì per il match di Champions League contro i turchi del Muratbey Usak Sportif. Coldebella dovrà affrettarsi sul mercato: alla squadra manca un giocatore con i punti nelle mani, come il tabellino con i soli Eyenga e Johnson in doppia cifra dimostra drammaticamente.

La cronaca: si comincia subito all’insegna dell’equilibrio anche se Varese a metà tempo prova la fuga sfruttando una rapida transizione conclusa da una bomba di Johnson. Anosike sigla il momentaneo +5 (13-8) che costringe Diana al timeout, ma la Openjobmetis continua a martellare il canestro avversario a suon di triple (Johnson ed Eyenga) chiudendo al 10′ sul 24-12.
Burns suona la carica per i suoi in apertura di secondo quarto con 8 punti consecutivi (24-20); Avramovic sblocca Varese dalla lunetta, ma Brescia risponde con una bomba di Moss per il -2 (25-23). A togliere le castagne dal fuoco sono Eyenga, Kangur e ancora una volta Johnson che riportano i biancorossi sul +6 (35-29) anche se la Leonessa torna prepotentemente a rifarsi sotto con Moore e Michele Vitali che piazza anche il canestro del sorpasso (37-38). Al 20′ è capitan Cavaliero con una bomba sulla sirena a fissare il punteggio sul 42-42.

Kangur ed Eyenga annullano il canestro di Moore in avvio di ripresa, ma Landry tiene in avanti i suoi con 5 punti consecutivi (45-50). Varese non scivola ma anzi risponde con un contro-parziale di 7 a 0 firmato da Maynor ed Anosike che costringe Diana al timeout. La Leonessa torna in campo con il coltello tra i denti e trova il nuovo vantaggio con Moss e Vitali che mantiene fino al 30′ (57-59). L’inizio del quarto periodo premia la Openjobmetis che in un amen ritrova il vantaggio sul 63 a 59. Brescia prima pareggia a quota 65 e poi si riporta in avanti con la bomba di Landry (65-68). Eyenga accorcia dalla lunetta, ma la tripla di Moss è una sentenza per Varese che non ha più tempo per reagire.

OPENJOBMETIS VARESE-GERMANI BASKET BRESCIA: 68-74

Openjobmetis Varese: Anosike 8, Maynor 9, Avramovic 3, Pelle 9, Bulleri 2, Cavaliero 5, Campani ne, Kangur 9, Canavesi ne, Ferrero ne, Eyenga 11, Johnson 12. Coach: Paolo Moretti.

Germani Basket Brescia: Moore 15, Passera ne, Berggren 4, Bruttini ne, Vitali L. 4, Landry 17, Bolis ne, Burns 18, Vitali M. 3, Moss 13, Bushati ne. Coach: Andrea Diana.

Arbitri: Biggi – Di Francesco – Paglialunga

Parziali: 24-12; 18-30; 15-17; 11-15. Progressivi: 24-12; 42-42; 57-59; 68-74.

Note – T3: 7/26 Varese, 9/31 Brescia; T2: 13/32 Varese, 20/40 Brescia; TL: 21/28 Varese, 7/11 Brescia. Rimbalzi: 41 Varese (Anosike 9), 39 Brescia (Burns 9); Assist: 12 Varese (Maynor 5), 12 Brescia (Vitali 6).


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

SHERLOCK HOLMES E IL MISTERO DELL’OLIMPIA SMARRITA

Sherlock Holmes e il mistero dell’Olimpia smarrita(di Carlo Fabbricatore). Ormai anche Scotland Yard ha gettato la spugna e l’ultima chance per ritrovare l’Olimpia viene affidata a Sherlock Holmes. Partiamo da alcuni inconfutabili indizi:             1)  Manca u...

NBA - PHIL JACKSON INCONTRERÀ CARMELO ANTHONY PER DEFINIRE UNA SOLUZIONE

NBA - Phil Jackson incontrerà Carmelo Anthony per definire una soluzioneChe il tempo a New York di Carmelo Anthony sia finito, sembra chiaro. Secondo quanto riportato da Ramona Shelburne, nota...

SPAGNA - PAU GASOL A EUROBASKET2017: SENZA PAURA NELLA TERRA DI DRACULA

Spagna - Pau Gasol a Eurobasket2017: senza paura nella terra di DraculaPau Gasol È un giocatore che ha vinto molto in carriera: mondiali, titoli NBA e ha anche girato una parte nella serie...

«DATEMI UNA POSSIBILITÀ», DAVID HAWKINS RIPARTE DA REGGIO CALABRIA

«Datemi una possibilità», David Hawkins riparte da Reggio CalabriaDavid Hawkins è molto vicino a firmare per la Viola Reggio Calabria, società di A2 del girone ovest. La notizia...

EUROLEAGUE - REGULAR SEASON ROUND 17 MVP: LUKA DONCIC, REAL MADRID

EuroLeague - Regular Season Round 17 MVP: Luka Doncic, Real MadridLa favola del teenager Luka Doncic (17 anni, 2,01) continua: nella vittoria 80-75 del Real Madrid sul Maccabi Tel Aviv ci...

LEGA A - DOLOMITI ENERGIA, INGAGGIATO L'EX ORLANDO MAGIC DEVYN MARBLE

Lega A - Dolomiti Energia, ingaggiato l'ex Orlando Magic Devyn MarbleDolomiti Energia Trentino annuncia di aver raggiunto un accordo per la seconda parte della stagione 2016-2017 con la...

UFFICIALE A2 - BASKET FERENTINO: IL NUOVO COACH È RICCARDO PAOLINI

UFFICIALE A2 - Basket Ferentino: il nuovo coach è Riccardo PaoliniLa FMC Basket Ferentino è lieta di comunicare che l’incarico di capo allenatore della prima squadra...

SERIE B - L'USE COMPUTER GROSS BATTE E AGGANCIA LA FIORENTINA

Serie B - L'Use Computer Gross batte e aggancia la FiorentinaDopo il ko di Montecatini Terme, l'Use Computer Gross inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno e riprende la...

SERIE C - JESOLO HA LA MEGLIO SUL MESTRE IN UN MATCH CON POCHE EMOZIONI

Serie C - Jesolo ha la meglio sul Mestre in un match con poche emozioniCome nella prima di andata, il Basket Club Jesolo non cede punti al Basket Mestre, men che meno fra le mura amiche....
   Editore: Roberto Bernardini Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI