Come quando Davide sconfisse Golia: Pistoia abbatte Milano

The Flexx Pistoia 85 - EA7 Milano 74
 di Alessandro Palandri  articolo letto 6233 volte
Come quando Davide sconfisse Golia: Pistoia abbatte Milano


1
Primo quarto all' insegna dello studio tattico della partita con Milano che vorrebbe tagliare fuori subito dalla partita Pistoia, ma oggi la The Flexx scesa in campo è determinata e decisa a far sudare i due punti in palio. 13-11 a due minuti dalla fine. Bene Magro in avvio partita. Pistoia vola sul pari a quota 17, con un gran canestro di Antonutti, che si ripete da tre subito dopo mettendo a referto 20-17 Pistoia. Sirena sul 22-20 The Flexx.


Il ritmo di Pistoia continua, e un mini parziale di 4-0 dopo due minuti, costringe Coach Repesa  al timeout dopo il massimo vantaggio fino ad ora sul 31-25. Per un attimo Milano sembrava aver trovato il ritmo per dare lo strappo, ma sul 32-31 la The Flexx è riuscita a ricompattarsi e volare sul 40-32 quando mancano solo due giri d orologio. Primo tempo chiuso in vantaggio dalla The Flexx Pistoia contro ogni pronostico, seppur con enorme sforzo fisico, sul 42-40. 


Perfetta parità dopo quattro minuti sul 46-46, con Jenkins in lunetta che ritrova il vantaggio per la The Flexx Pistoia. Il gioco in questo quarto si è spostato in area rispetto al primo tempo dove ambedue le squadre prediligevano il gioco da fuori: la schiacciata di Crosariol per il 50-46 accende un PalaCarrara già rovente in questa domenica di Marzo. Solito rullino di marcia marcato The Flexx: difesa forte con raddoppi sul post e ripartenza veloci che hanno permesso il 55-50. Nathan Boothe trova finalemenre le sue spaziature e ne mette otto di fila: difesa forte e parziale Pistoia di 8-2 che chiude la frazione sul 60-53. 

4
Cinque a zero di parziale di Milano prima e cinque a zero
di parziale The Flexx, per mandare il punteggio sul 65-60. 
Crosariol in veste di assist-man regale due palloni a Moore e Antonutti, degni di replay, che segnano e portano Pistoia sul più 9 a quota 72-63 con gli ultimi cinque minuti di gioco. Minuti decisivi in mano a Pistoia che consuce il gioco e il ritmo: 80-72 all' ultimo minuto. Conclusione più entusiasmante non poteva esserci per Pistoia che vince questa partita con i denti e con la tenacia, concludendo 85-74. 

Oggi Pistoia ha scritto una pagina della sua storia, inserendo negli albi d' oro futuro la partita di oggi. Il genio Esposito ha preparato e condotto la partita in modo magistrale e il coraggio messo ogni secondo in campo da tutti i giocatori, ha fatto sì che il sogno di stasera si avverasse. 

PARZIALI: 22-20, 20-20, 18-13, 25-21. 
MVP: Andrea Crosariol con 14 punti, 7 rimbalzi e 4 assist. 
THE FLEXX PISTOIA: Petteway 14, Okereafor, Antonutti 15, Solazzi, Lombardi, Crosariol 14, Magro 8, Jenkins 11, Moore 11, Boothe 12.   Coach Vincenzo Esposito 
EA7 MILANO: McLean 11, Hickman 13, Kalnietis 8, Raduljica 6, Macvan 10, Pascolo 4, Tarczewski 5, Toffali, Cinciarini 10, Abass 6.  Coach Jasmin Repesa