Retroscena NBA - Jason Terry firma per i Bucks dopo aver rifutato (anche) LeBron James

 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 426 volte
Retroscena NBA - Jason Terry firma per i Bucks dopo aver rifutato (anche) LeBron James

Notizia di questi giorni la firma di Jason Terry con i Milwaukee Bucks. Il giocatore, 38 anni, ha passato la scorsa stagione con la maglia degli Houston Rockets dove ha chiuso con oltre 17 minuti a partita e 5.9 punti.

Oggi il Racine Journal-Times ci parla di un retroscena. La guardia campione NBA con i Dallas Mavericks ha ricevuto molteplici offerte dalla Lega: una di queste dai Cleveland Cavaliers. Tuttavia la chiamata di LeBron non ha convinto il giocatore che non ha alcuna intenzione di stare in panchina nella prossima stagione ed i Bucks hanno offerto importanti minuti di riserva a Middleton.

Effettivamente, guardando il roster dei Cavs, vediamo nel suo ruolo: J.R.Smith, Iman Shumpert, Jordan McRae, Mike Dunleavy (ala piccola/G) e James Jones (ala piccola/G).