NBA Interviste - Andrew Bogut spiega perchè ha preferito i Dallas Mavericks sui Rockets

 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 302 volte
NBA Interviste - Andrew Bogut spiega perchè ha preferito i Dallas Mavericks sui Rockets

Dopo le finals NBA, Andrew Bogut ha ricevuto molteplici offerte da diverse franchigie. Alla fine il centro australiano ha deciso di firmare per i Dallas Mavericks, tuttavia il giocatore aveva offerte anche da Philadelphia e, soprattutto, da Houston.
In accordo con Tim MacMahon di ESPN, Bogut ha scelto i Mavericks perchè alla ricerca di una squadra che potesse potenzialmente rifirmare con lui nel 2017. Parlando della scelta, ha sottolineato i diversi fattori che lo hanno convinto a partire dalla cultura fino ai consigli dei veterani ed il coach:


"Non voglio assolutamente dire che a Houston non ci sia una grande cultura di basket, ma il mio agente (David Bauman) ha già avuto molto a che fare con questa città (parlando di Dallas)", ha detto Bogut. "Ho conosciuto un sacco di giocatori che mi hanno detto di essersi trovati molto bene qui a Dallas in passato. Uno di questi è Richard Jefferson".

Prosegue poi: "Rick Carlisle è anche uno dei migliori allenatori del campionato. Lui sa come ottenere il meglio dai suoi giocatori. E' molto, molto intelligente. Qualsiasi ragazzo desidera giocare per lui. Ovviamente, anche [Mike] D'Antoni è un buon allenatore, ma probabilmente non sarebbe stato adatto per il mio stile di gioco".