NBA - Il pubblico del Madison spinge Anthony ad andarsene...

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 810 volte
NBA - Il pubblico del Madison spinge Anthony ad andarsene...

Quanto è difficile giocare a New York per l'eccezionale situazione ambientale e la pressione del pubblico e dei media, è cosa risaputa. Ieri notte, Carmelo Anthony protagonista suo malgrado dei rumors su una cessione a destra e a manca del suo contratto su cui ha diritto di veto (!), è stato beccato dal pubblico. Due liberi di fila sbagliati e giù salva di fischi, segno che il giocatore non è più amato nella Grande Mela. Fischi che non sono mancati anche quando ha realizzato il canestro della vittoria, dopo il quale ha sibilato un labiale che grida "Trade"...

Ma non è facile trovare una nuova squadra a un personaggio ingombrante come Melo. Le possibilità di andare ai Cavaliers o ai Celtics sono naufragate. Rimangono i Clippers che sembra abbiano due certezze: con il roster attuale non sono da titolo, i Big Three Paul, Griffin e Jordan sono incedibili. Secondo quanto riferiscono Ramona Shelburne e Marc Stein di ESPN, si starebbe cercando una terza franchigia per fare un giro di scambi che porterebbe Anthony in California, mentre i clippers lascerebbero partire Crawford, Mbah a Mouthe e forse anche Austin Rivers. Ma l'infortunio di Chris Paul ha aperto un problema in regìa che rende difficile privarsi di Crawford e Rivers, per tenere il solo Felton...