Il punto in casa The Flexx Pistoia

 di Alessandro Palandri  articolo letto 3405 volte
Il punto in casa The Flexx Pistoia

Una The Flexx Pistoia a pieno ritmo positivo nel Luglio Pistoiese che vede riempire la città di entusiasmo e colori, in preparazione alla Festa del Patrono San Jacopo. Si rinnovano, con cura ai dettagli, gli sponsor di maggior spessore come ad esempio FABO e altrettanto bene, si lavora sul mercato dei rinnovi contrattuali e delle operazioni in entrata.  Magro, Moore e Lombardi sono le tre facce note in casa The Flexx senza dimenticare il "nostalgico" Czyz che ha visto bene di accasarsi a Pistoia per rilanciarsi in pieno dopo l' esperienza Pasta Reggia Caserta dello scorso anno. 

Tra i nomi della scorsa stagione ricordiamo che Brandon Solazzi è tornato a Pesaro, da cui molto probabilmente partirà in prestito verso Varese o Cremona. Teddy Okereafor è ovviamente alla prese con la riabilitazione alla spalla, che sta procedendo secondo i programmi nella struttura riabilitativa della capitale Inglese. 

Michael Jenkins ancora senza contratto è alle prese con la preparazione negli USA in attesa di una chiamata di qualche squadra Europea: destinazione probabile per lui Turchia o Germania. Chris Roberts è stato ufficializzato dalla Viola Reggio Calabria per la prossima stagione di Legadue. Nathan Boothe è approdato in Turchia con la maglia dei neopromossi Sakarya BB, con la quale sarà impegnato anche nella Coppa di Super Lega Turca. Terran Petteway ritrovato nelle ultime partite di Summer League continua a giocare con la maglia dei Boston Celtics a Las Vegas: nell' ultima partita Crazy Terran ha messo a referto 10 punti, di cui 4/10 dall' arco dei tre punti. Andrea Crosariol, fresco di nozze, dovrebbe essere ufficializzato a giorni dalla Pallacanestro Cantù, dopo settimane di attesa da parte dimmi tifosi. Il lungo Milanese, dopo la grande stagione a Pistoia ha sicuramente scelto una squadra di livello che gli permetta un buon ingaggio, da tener di conto anche l' etá, e minutaggio garantito. Ultimo da citare, l' ex capitano Michele Antonutti che si è accasato in Legadue alla corte di Treviso, pronto ad inseguire una eventuale promozione da protagonista assoluto. 

Le parole di questi giorni di Giulio Iozzelli, sembrano confermare anche l'arrivo dei due Under 25 in uscita da Cremona, Fabio Mian e Raphael Gaspardo: seppur la Vanoli sia stata ripescata in serie A, dopo le vicissitudini della JuveCaserta, i due giocatori si sono svincolati il primo di Luglio, in scadenza di contratto. Adesso sarà un faccia a faccia tra le società per accaparrarsi i talenti Italiani che in casa Pistoia andrebbero a completare il pacchetto Italiani assieme a Magro, Laquintana e forse Lombardi, oltre a un giovane a cui far assaporare la serie A. Eric Lombardi in forse perché dato in partenza per Cantù. Ma le ultime notizie, che svelano un infortunio avvenuto fuori sede di allenamento che ha fatto letteralmente infuriare la società, lo danno molto più vicino a Pistoia che in qualsiasi altra squadra. Su questo andiamo cauti però, perché le versioni sono discordanti fino ad ora ed è meglio attendere gli sviluppi e il rientro di Esposito a Pistoia per confermare o smentire la possibile partenza. Cantù ha ovviamente fatto dietrofront sull' offerta riguardante Lombardi, dopo aver saputo che l' atleta con molta probabilità rinizierá ad allenarsi non prima della seconda metà di Agosto. A questo punto la patata bollente se la trova in mano Pistoia, che avrebbe svincolato volentieri Eric e che invece si vede obbligata a rispettare il contratto senza possibilità di uscita. Ecco dunque che coach Esposito dovrà reinventarsi il pacchetto Italiano della prossima The Flexx, contando su appunto Lombardi, Magro e Laquintana quando molto probabilmente aveva la forte intenzione di mischiare un po' le carte puntando su qualche veterano della serie A. Niente di preoccupante però, perché nel taccuino di Esposito i nomi da inserire nelle trattative di mercato non mancano di certo e il tempo questa volta è a favore della The Flexx Pistoia.