Forte presa di posizione degli Ultras Milano: «Orgogliosi della nostra amicizia coi varesini! I nostalgici se ne facciano una ragione»

 di Alessandro Palermo  articolo letto 4079 volte
Forte presa di posizione degli Ultras Milano: «Orgogliosi della nostra amicizia coi varesini! I nostalgici se ne facciano una ragione»

Nella serata di ieri, lunedì 17 ottobre, gli "Ultras Milano" - tramite un post sulla propria pagina Facebook - hanno fatto sapere che, dal canto loro, non esiste nessuna rivalità con la Pallacanestro Varese ed i suoi tifosi. Derby si, dunque, ma senza particolare ostilità. «Orgogliosi della nostra Amicizia coi Varesini», inizia così il comunicato degli ultras biancorossi, per fare chiarezza subito sulla questione. Comunicato che poi prosegue così:

«Per coloro che ancora non se ne fanno una ragione ricordiamo che il fortissimo legame d'amicizia che ci lega agli Ultras Varesini risale addirittura agli anni '90 ovvero ai tempi di Panthers, Red Shoes e Boys Varese. Successivamente con gli avvicendamenti nelle rispettive curve con lo scioglimento di Panthers e Red Shoes da un lato e Boys e GBR dall'altro i nostri rapporti non son mai cambiati. Oggi con l'avvento di Ultras Milano e Arditi Varese i nostri rapporti si sono addirittura rafforzati e le reciproche visite a domicilio ne hanno garantito la continuità...».

Parole forti, pronunciate dalla curva milanese che intende rendere pubblicamente nota la propria amicizia con i supporters varesini. Un'altra parte però, ancor più importante, porta a diverse riflessioni:

«Sebbene la nostra Amicizia con Varese abbia ormai raggiunto quasi i 25 anni ci rendiamo conto che esistono ancora inspiegabilmente dei "nostalgici" a cui questo legame appare ancora strano in virtù della storia trapassata [...] SICURI CHE CHI NON È ULTRAS NON POTRÀ CAPIRE, NOI TIRIAMO DRITTO. AVANTI MILANO, AVANTI VARESE!!! A buon intenditor ...».

Dopo aver letto queste parole si può essere d'accordo come no si può scegliere di non esserlo. Ma una cosa va detta - che è sotto la luce del sole - la rivalità storica tra Olimpia Milano e Pallacanestro Varese, ormai, non è più forte come un tempo. Derby, resta sempre derby ma non può essere paragonato all'acerrima rivalità tra Milano e Cantù o tra Varese e la stessa società brianzola. Anche domenica scorsa, al Forum, si respirava un'aria amichevole. Un derby, sì, ma all'insegna del rispetto.

Alessandro Palermo,
RIPRODUZIONE RISERVATA*