É cosa fatta per Terran Petteway in maglia The Flexx Pistoia

 di Alessandro Palandri  articolo letto 829 volte
É cosa fatta per Terran Petteway in maglia The Flexx Pistoia

Prende ancora più forma e sostanza la The Flexx Pistoia, che batte la concorrenza e si accaparra un giocatore di grande prospetto come Terran Petteway. Ancora una volta i dirigenti e i talent scout Biancorossi avevano nomi ben precisi sul taccuino ancor prima della Summer League: con il budget di Pistoia, seppur aumentato con l' ingresso di nuovi sponsor ma pur sempre basso, la piazza e tutto quello che la circonda ha sicuramente influito sulla scelta del giocatore. Ogni giovane Americano che tenta la carta Europa, lontano da famiglia e abitudini, l' ambiente circostante è molto importante, e in questo Pistoia sta diventando meta assai gradita per i talenti d' oltreoceano grazie al modo trasparente di lavorare quotidianamente e affrontare tutto all' interno dello spogliatoio. Guardia titolare dunque annunciata dalla Società Pistoia Basket, che con grande gioia e soddisfazione fa ancora di più un passo avanti nella classifica delle squadra top, e non flop, dell' estate. 
Non si ferma qui però l' avanzata della cordata Pistoiese che vuole chiudere il mercato cercando di sfruttare ogni parentesi temporale che si crea in fase di stallo dei contratti ancora non firmati: fare pressione nel modo giusto e con il tempismo adeguato, regala soddisfazioni che guardando solo il budget a volte non sembrano possibili. Corey Hawkins sarebbe l' ultima pedina fondamentale per completare il pacchetto stranieri e dare alla The Flexx Pistoia già ad agosto una struttura ben solida su cui iniziare a pieno ritmo il 22 Agosto, giorno di raduno della squadra. Guardia classe '91, con fisico esplosivo e robusto, esce dalla D-League con 25 minuti di media e 11 punti e 3 rimbalzi a partita. Il giocatore predilige il gioco uno contro uno per andare dentro, indifferentemente a sinistra e destra, avendo però anche un buon tiro dalla media insieme ad un' ottima visione di gioco che gli permette di collezionare assist importanti. Ultimo americano in arrivo per la stagione 2016/2017, Corey Hawkins potrebbe regalare gioie a Coach Esposito che vede in lui una pedina fondamentale per ribaltare gli equilibri in campo, negli attacchi a difesa schierata.