NBA - Warriors bellicosi, Jazz in caduta libera

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 239 volte
NBA - Warriors bellicosi, Jazz in caduta libera

Durano tutto il primo tempo gli Utah Jazz all'Oracle Arena, dove i Warriors ripropongono a mezzo servizio sia Livingston che Pachulia (48-47). Poi arriva il quasi leggendario terzo periodo di Golden State: il duo Thompson-Durant lancia un 8-0 stoppato da Ricky Rubio, ma la ripartenza dei padroni di casa è un break 28-8 che uccide la gara ancor prima di cominciare l'ultimo quarto, dove young e McCaw non durano fatica a mantenere lo scarto.

Finisce 126-101. Boxscore: 21 Durant, 18 McCaw, 15 Young e Thompson, 14 Green, 10 Casspi, 5p+13r Bell per Golden State (28-7 .800), nove vittorie nelle ultime dieci e capolista dell'intera NBA; 26 Hood, 17p+10r Favors, 17 Mitchell, 11 Sefolosha, 10 Rubio e Burks per i Jazz (15-21) decimi nella Western e 2-8 nelle ultime 10.