NBA - Toronto non ha pietà dei nuovi Bulls

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 418 volte
NBA - Toronto non ha pietà dei nuovi Bulls

Un secondo quarto giocato al alta velocità e molto produttivo per i Toronto Raptors, nella gara inaugurale della stagione faccia ai Chicago Bulls, permette di andare all'intervallo con un +19 che gli ospiti non saranno mai in grado dir ecuperare. Anche perché Toronto ha giochi nuovi, bei movimenti e tante frecce in attacco che esaltano il "veccho" Valanciunas e il nuovo arrivato CJ Miles.

Lauri Markkanen spaventa tutti iniziando la ripresa con cinque punti in fila, ma i Bulls hanno poco anche in panchina (per i noti motivi). Kyle Lowry e Serge Ibaka fanno buona guardia e tutti i tentativi di risalire non trovano sbocchi. Finisce 117-101. Boxscore: 23p+15r Valanciunas, 22 Miles, 13 Wright, 12p+9as Lowry, 11 DeRozan per i Raptors; 18 Lopez, 17 Markkanen, 15 Holiday, 12 Valentine per Chicago.