NBA - Pagano dazio i Warriors nella Pepsi Arena dei Nuggets

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 228 volte
NBA - Pagano dazio i Warriors nella Pepsi Arena dei Nuggets

Le sesta sconfitta stagionale in trasferta per i Warriors arriva a Denver. In una Pepsi Arena da record di pubblico, subito dopo la vittoria al buzzer contro i Thunder, i Nuggets sono più freschi alla distanza. Golden State brilla con il duo Curry-Durant e chiude il primo tempo con appena +1 nel tabellino. E se nella ripresa l'ingresso di JaVale McGee porta a collezionare un vantaggio di +12 nel terzo periodo, la fatica del giorno precedente a Sacramento si fa sentire, la mira da lontano scende drasticamente (8/31 alla fine). Jokic sale di livello, Mudiay colpisce: i Nuggets al 36' sono ancora sotto di 6, ma l'inerzia gira verso di loro. La difesa dei campioni annaspa, Barton e Harris pareggiano. Dever segna 38 punti nell'ultimo quarto, Curry, Durant e Young falliscono occasioni importanti.

Finisce 115-108. Boxscore: 25 Barton, 19 Jokic, 16 Harris, 15p+10r Lyles, 15 Murray per Denver (28-25) ottava a Ovest che ricaccia indietro la minaccia Clippers; 31 Durant, 24 Curry, 16 Thompson, 10 Pachulia per Golden State (41-12) che sente i Rockets sempre più vicini ad insidiare il primo posto.