NBA - Overtime a Miami, e la spuntano i Wolves

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 189 volte
NBA - Overtime a Miami, e la spuntano i Wolves

Senza Hassan Whiteside per Miami sono problemi, e così arriva la terza sconfitta consecutiva. all'American Airlines Arena passano i Wolves, squadra sicuramente dotata di grande talento, dopo un tempo supplementare e dopo che Dion Waiters aveva preso per i capelli il pareggio a quota 110 nel tempo regolamentare. Teague e Towns allora danno a Minnesota quel vantaggio minimo che gli heat non riescono a recuperare.

Finisce 122-125. Boxscore: 33 Waiters, 23 Olynyk, 18 Dragic, 13p+13r Adebayo, 12 T. Johnson, 10 Winslow per Miami (2-4); 23p+11as Teague, 22 Wiggins, 20p+12r Towns, 16 Butler, 13 Crawford per Minnesota (4-3).