NBA - New York troppo morbida per fermare gli Spurs

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 167 volte

Al Madison Square Garden, San Antonio gioca una partita attendista come gatto con topo, girando tutta la panchina contro i Knicks, per poi piazzare nel terzo periodo l'allungo con Leonard e Gasol. Il solito immenso Aldridge giganteggia anche contro i lunghi Porzingis e Kanter, il coach Hornacek prova a rispolverare Sessions e Willy Hernangomez dalla panchina ma non c'è nulla da fare.

Finisce 91-100. Boxscore: 18 Beasley, 13 Porzingis, Thomas e Lee, 12 Kanter, 10 Jack per New York; 29 Aldridge, 25 Leonard, 12 Ginobili, 11 Gasol, 10 Bertans per San Antonio