NBA - Minnesota regola i Thunder negli ultimi secondi ancora una volta

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 367 volte
NBA - Minnesota regola i Thunder negli ultimi secondi ancora una volta

L'occasione della rivincita per i Thunder, beffati qualche giorno fa da Wiggins allo scadere, arriva a Minneapolis ieri sera ma l'epilogo non è quello sperato. Dopo un lunghissimo testa a testa (59-59 all'intervallo) la gara tra Minnesota e Oklahoma City  la decide un canestro di Butler a pochi secondi dalla sirena. Carmelo Anthony avrebbe la palla per la bomba che può valere un overtime, ma semplicemente non va a segno.

Finisce 119-116. Boxscore: 33p+19r Towns, 25 Butler, 17p+10as Teague, 16 Gibson, 14 Wiggins per Minnesota (3-3); 27 Westbrook, 23 George e Anthony, 20 Adams per I Thunder.