NBA - La notte di Nikola Jokic stende i Brooklyn Nets a Denver

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 456 volte

I Nets partono bene alla Pepsi Arena, ma come Denver aggiusta la mira le cose cambiano rapidamente. Se poi ci mettiamo che Nikola Jokic è in serata dominante e consegue il suo career-high, alla distanza Brooklyn sparisce sotto il -25. Mancano otto minuti, i Nuggets smettono di giocare e i Nets fanno un controbreak importante, scendendo sotto i 10 di scarto, ma basta che Jokic aggredisca il suo record per mantenere le distanze.

Finisce 112-104. Boxscore: 41p+12r Jokic, 17 Barton e Millsap per Denver (6-5) che torna nella Top8;