NBA - La banda del buco di Cleveland bersagliata anche a New Orleans

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 756 volte
NBA - La banda del buco di Cleveland bersagliata anche a New Orleans

I Cavaliers confermano ancora una volta di essere tornati dalle vacanze senza la difesa. A New Orleans DeMarcus Cousins apre le danze e Cleveland va subito a fondo (35-12 al 12'). Holiday e Moore supportano il cast rispondendo ai tentativi di Love e Wade, mentre Cousins va in tripla doppia, la settima in carriera giusto per rispondere alla reazione che nel terzo periodo vede per un attimo gli ospiti avanti con le triple di Love, ma che dopo tre periodi è 89-83. Chiude le danze, infine, il rientrante Anthony Davis: per lui 12 punti in due minuti dell'ultimo quarto, e per Cleveland è la terza sconfitta in sei gare. 

Finisce 123-101. Boxscore: 30p+14r Davis, 29p+12r+10as Cousins, 29 Holiday, 24 Moore per i Pelicans; 26p+11r Love, 18 James, 15 Wade per i Cavaliers.