NBA - I Nuggets ridimensionano le ambizioni dei Kings

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 248 volte

Per festeggiare i 50 anni della franchigia, i Nuggets prima della palla a due contro i Kings omaggiano le loro leggende Doug Moe, Dikembe Mutombo, Byron Beck, David Thompson, Dan Issel e Alex English. Poi in campo danno una bella lezione a Sacramento tenendola ad appena 79 punti. Davanti al muro di Denver si salva solamente De'Aaron Fox mentre dall'altra parte colpisce lo zero nella casella punti di Nikola Jokic che pure ha giocato a lungo con buoni altri risultati (9 rimbalzi, 7 assist). I due quarti centrali (parziale 49-34) scavano il solco fra le due squadre con un Manimal di altri tempi a furoreggiare, pur partendo dalla panchina.

Finisce 95-79. Boxscore: 18 Faried e Millsap, 17 Harris, 15 Barton, 10 Mudiay per Denver; 18 Fox, 13 Labissiere, 11 Randolph per Sacramento.