NBA - I Mavericks si piegano da soli davanti ai Sixers

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 368 volte
NBA - I Mavericks si piegano da soli davanti ai Sixers

I Dallas Mavericks non capitalizzano le sette triple realizzate da Harrison Barnes, e dopo aver corso per tutta la gara alla caccia dei Sixers (18-31 il primo quarto) trascinati dalla coppia Embiid-Simmons, si sono ritrovati allo scadere i due tiri liberi necessari per guadagnare l'overtime. Ma dalla lunetta Yogi Ferrell ha sbagliato il primo, poi ha fallito intenzionalmente il secondo per cercare qualcosa di buono, senza esito.

Finisce 110-112. Boxscore: 25 Barnes, 19 Matthews, 17 Ferrell, 15 Barea, 12 Smith, 11 Nowitzki per Dallas; 23 Embiid e Simmons, 15 McConnell, 12 Saric, 11 Covington per Philadelphia, alla seconda vittoria stagionale.