NBA - Golden State in scioltezza contro i Miami Heat

 di Giorgio Bosco  articolo letto 341 volte
NBA - Golden State in scioltezza contro i Miami Heat

Nulla da fare per i Miami Heat che all' Oracle Arena vengono sconfitti da Golden State. Dopo un primo quarto equilibrato sono gli uomini di coach Kerr a provare l'allungo nel secondo quarto grazie alle giocate di Durant, Green e Curry chiudendo cosi' al suono della seconda sirena in vantaggio 50 a 37. Nella ripresa la musica non cambia, Miami prova a non mollare con il duo Dragic-Johnson, ma i padroni di casa rispondono colpo su colpo e al 36' sono avanti di ben 18 lunghezze (75-57). L'ultimo quarto è puro garbage time che serve solo a stabilire il punteggio finale (97 a 80).

Boxscore GSW: Durant (21+6+8), Green (18+9), Curry (16+5), Thompson (13+6)

Boxscore Miami: Johnson (21+6+9), Olynyk (10+5), Dragic (19)