NBA - Gallinari on fire: con 28 punti affonda i Dallas Mavericks

 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 641 volte
NBA - Gallinari on fire: con 28 punti affonda i Dallas Mavericks

Allo Staples Center di Los Angeles, Danilo Gallinari ed i suoi Clippers, reduci da una vittoria contro i Bulls, ospitano i Dallas Mavericks.

Ed è il Gallo ad aprire le danze, seguito da una tripla di Teodosic che fa subito 5-0. L'azzurro sigla il 20-11, con i Clippers che piazzano il primo parziale. Poi blackout offensivo, Dallas si rifà sotto e si porta in vantaggio ma chiude il quarto 32-28.

Distribuisce assist Williams, già a quota 7 nel secondo quarto, che serve prima Bradley e poi Gallinari. I Clippers fanno la partita ma Dallas resta a galla con le triple di Matthews e J.J.Barea.

Ed è lo stesso Matthews a scatenarsi nella ripresa: l'ex guardia dei Trail Blazers segna otto punti consecutivi portando i Mavs avanti. Dall'altra parte è Tobias Harris a trascinare la squadra, sotto di quattro a inizio ultimo quarto.

Colpisce ancora dall'arco Dallas: Nowitzki, Dennis Smith Jr e Yogi Ferrell, consecutivamente, colpiscono la formazione di Doc Rivers che affonda a -10, 91-101 a 4' dalla fine. Ed a 101 punti rimarrà Dallas, che si fa recuperare: -1 con la tripla di Gallinari a poco piu di 2 minuti da giocare. In questi secondi, Gallinari va in lunetta e segna i due liberi decisivi che regalano la vittoria ai Clippers.

Finisce 101-104.

Clippers: 28 Gallinari, Harris 19, Williams 15, Bradley 12, Dekker 10

Mavs: 23 Matthews, 16 Harris, 12 Barea, Smith, Nowitzki.