NBA - Embiid e i Sixers sbancano lo Staples dei Clippers

 di Umberto De Santis Twitter:   articolo letto 468 volte
NBA - Embiid e i Sixers sbancano lo Staples dei Clippers

Era dal marzo 2011 che i Sixers non vincevano una partita contro i Clippers. Ieri sera è stato sfatato il tabù, con Danilo Gallinari inchiodato in panchina e del cui rientro si parlerà per la prossima gara. Philadelhia avanti per due terzi di gara, poi, quando l'ex 76ers Lou Williams pare aver indirizzato l'esito verso la California (16 punti nell'ultimo quarto con 6/8 al tiro), i cinque punti di vantaggio vengono vanificati da due scelte errate di far giocare Blake Griffin in isolamento. Due airball che rilanciano Philadelphia, visto che Redick e Covington non perdonano nemmeno dalla linea del tiro libero.

Finisce 101-104. Boxscore: 31 Williams, 29 Griffin, 11 Rivers per i Clippers (5-7) alla quinta sconfitta consecutiva; 32p+16r Embiid, 31 Covington, 22p+12r Simmons, 12 Redick per i 76ers (6-6) fisicamente impressionanti (51 a 34 per Phila il conto dei rimbalzi).