NBA - Draymond Green "Warriors sono un cantiere di esperimenti"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 435 volte
NBA - Draymond Green "Warriors sono un cantiere di esperimenti"

La partecipazione animata con cui Draymond Green si spiegava, alla fine della gara persa contro i Memphis Grizzlies, con Kevin Durant ha fatto pensare e srivere a molti che stessero litigando. Invece, le dichiarazioni del dopo partita dell'ex Thunder e le affermazini che oggi ha fatto a USA Today Green raccontano un'altra storia. "Ho visto qualcuno dire 'Draymond e Kevin litigavano' o qualcosa del genere. Questo è ciò che rende speciale Kevin, che lo rende una star sorprendente. Si tratta di una megastar. La maggior parte delle gente guarda a come si dicono le cose e non alle cose che dicono. Egli vede ciò che viene detto e non come lo si dice. Ovviamente, mi conosce bene. Abbiamo una grande amicizia e sa che tipo di persona che sono. Sa che sono appassionato di tutto, e in tutto quello che dico ". Green ha spiegato che lui parla sinceramente e non si pone il problema di come possa apparire nel parlare. E a proposito della stagione di Golden State rispetto a quella passata dice:  "L'anno scorso abbiamo cercato di vincere ogni partita. In questa stagione, cerchiamo di provare più cose, diverse combinazioni. Giochiamo per cercare di vedere che cosa funziona, e questo è un bene per noi. Siamo comunque riusciti a vincere molte partite. Si sperimenta, in cinque, nelle sostituzioni, nei sistemi, in particolare alla fine della partita. Ci sono un sacco di esperienze. L'anno scorso, sapevamo cosa fare e lo abbiamo fatto. Sapevamo quali sostituzioni ci sarebbero state. Ovviamente quest'anno non è la regola: almeno in metà delle gare stiamo sperimentando le sostituzioni, le combinazioni e i sistemi. "