NBA - Cousins "Perché non ho lasciato prima i Kings?"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 410 volte
NBA - Cousins "Perché non ho lasciato prima i Kings?"

In una video intervista di ESPN, DeMarcus Cousins ritorna alla sua esperienza a Sacramento e spiega: "Il mio rimpianto più grande è quello di non essermene andato via prima dai Kings, specialemente quando ce ne è stata l'occasione. I miei agenti mi dicevano che era l'ora di andarsene ma io volevo che le cose funzionassero lì". Chiaro il riferimento all'arrivo nel 2015 come coach di George Karl con il quale non c'è stato mai un buon rapporto. "Pensavo di dover essere leale nei confronti della franchigia. Poi quest'anno sono stato trasferito e ho sentito qualcuno dire "Odia Sacramento". Invece è solo business: come puoi essere leale con qualcuno che non los arà mai con alcun giocatore? Sono stato uno stupido".