NBA - Calpesta la maschera di Embiid, Winslow multato

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 534 volte
NBA - Calpesta la maschera di Embiid, Winslow multato

Nella sconfitta di gara 3 di Miami contro Philadelphia, gli Heat hanno mostrato una bella dose di frustrazione. Apertamente manifestata da Justise Winslow quando ha deliberatamente calpestato la maschera di Joel Embiid, prima di colpirla ulteriormente. Per questo atto antisportivo, l'NBA ha annunciato che l'ala sarà stata multata per $ 15.000. Per Winslow, Embiid non avrebbe nemmeno fatto caso alla faccenda: "Continuava a togliersela buttandola a terra", ha detto Justine Winslow su ESPN. "Non so se non gli piacesse indossarla o cosa. Io e Jojo abbiamo parlato, ci siamo divertiti, sertamente ci siamo scontrati, ma ci vogliamo bene ancora."

Solido nella sua prima apparizione ai playoff in carriera, Joel Embiid (23 punti, 7 rimbalzi, 4 assist, 3 stoppate) non si è minimamente preoccupato, come il suo allenatore, per tutta questa faccenda: "Justise ha calpestato e ha provato a rompere la maschera con le sue mani. Ma non importa perché ne ho cinquanta. Quindi ci vorrà di più per tirarmi fuori dalla serie."