NBA - Bucks: il tandem Beasley-Brogdon stende gli Spurs all'AT&T Center

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 245 volte
NBA - Bucks: il tandem Beasley-Brogdon stende gli Spurs all'AT&T Center

La quinta sconfitta casalinga in diciotto partite giocate finora dagli Spurs all'AT&T Center arriva per mano di una Milwaukee limitata dal mancato recupero del proprio leader Giannis Antetokounmpo (9' in campo con 0 punti), ma illuminata dalla magica serata di Michael Beasley (22 punti nel secondo tempo) e dalla crescente statura di un rookie come Malcom Brogdon che ha firmato gli ultimi quattro punti del match per i Bucks. Con 7 secondi, l'ultima azione è per San Antonio, ma dall'angolo Ginobili fallisce la tripla.

Finisce 107-109. Boxscore: 30 Leonard, 14 Simmons, Parker e Green, 11 Bertans, 10 Lee, 6p+11r Gasol per gli Spurs (30-8); 28 Beasley, 22 Parker, 17 Brogdon, 14p+9r Monroe per Milwaukee (19-18) che vince per la prima volta a San Antonio dal 2008.