NBA - Ben Simmons (76ers) già paragonato ai più grandi della Lega

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 828 volte

Sappiamo bene come l'entusiasmo negli USA porti a precoci giudizi di grandezza per qualunque nuovo fenomeno (e altrettante rapide cadute). Ben Simmons dei 76ers, dopo una manciata di partite, è entrato a pieno diritto del club "Saranno famosi". E se scommette su di lui un santone come Nate McMillan, dopo la gara fra Sixers e Pacers...

"E' unico nel senso che non si è mai vista una guardia di 2,08. LeBron James tende a sembrarlo perché ha spesso la palla in mano. Magic Johnson è l'altro. E' da molto tempo che la NBA non vede un creatore di gioco di tale dimensione." Nei numeri, Ben Simmons è davvero sulle orme dei suoi gloriosi predecessori e ieri notte ha avuto anche il lusso di completare una seconda tripla doppia in nove partite. Solo Oscar Robertson ha fatto altrettanto nella storia della Lega!

"È una cosa incredibile per me", ha risposto Simmons leggendo le statistiche. "Ci sono solo due giocatori che hanno fatto questo? È surreale per me. " E se dovesse finire la sua prima stagione in tripla doppia, Simmons potrebbe addirittura fare meglio di Robertson, che aveva realizzato quattro triple doppie nel suo anno da rookie. Ben è già a metà strada, e oggi la medie di 18 punti, 9,8 rimbalzi e 8,2 assist! E con lui la buona notizia è per Philadelphia che si ritrova nella parte alta della classifica dopo la sua 4ª vittoria consecutiva con 5 vittorie e 4 sconfitte.

"E' soltanto talento. Data la sua dimensione e vedendo quello che è capace di fare, è un dono" ha detto Victor Oladipo al termine della partita.