NBA - Andy Miller perde la certificazione: non sarà più agente

 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 328 volte
NBA - Andy Miller perde la certificazione: non sarà più agente

Lo scandalo che ha colpito il mondo della NCAA colpisce anche Andy Miller, uno dei più importanti agenti della NBA. O almeno in passato. L'Associazione dei giocatori (National Basketball Players Association) ha infatti deciso di revocare la certificazione di agente a Miller che rappresentava giocatori del calibro di Kristaps Porzingis, Serge Ibaka e Kyle Lowry.

Miller è stato il fondatore di ASM Sports di cui ne era presidente: nella sua carriera ha rappresentato anche all-star come Chauncey Billups e Kevin Garnett.