NBA - A Oklahoma i Celtics rovesciano un brutto primo tempo

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 404 volte
NBA - A Oklahoma i Celtics rovesciano un brutto primo tempo

Un tempo a testa fra Celtics e Thunder, con i secondi padroni di casa e capaci, nonostante un Westbrook nervoso, di andare all'intervallo sopra di diciotto punti e mezza gara in tasca, visto che le linee d'attacco dei bostoniani sembrano sbattere nel muro. Per rimanere in testa alla Eastern Conference ci voleva un cambio di passo, e coach Stevens trova Marcus Morris, al rientro da un infortunio, che accanto a Hoford e a un ritrovato Irving (1/9 all'intervallo) ribaltano completamente partita e risultato.

Finisce 94-101. Boxscore: 25p+10r George, 19p+11r Westbrook, 11 Grant, 10p+14r Anthony per i Thunder; 25 Irving, 20 Horford, 13 Tatum, 10p+12r Brown per Boston che colleziona la settima vittoria consecutiva.