MERCATO NBA - La proprietà Celtics pronta a investire per l'anno prossimo

16.05.2018 11:11 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1517 volte
MERCATO NBA - La proprietà Celtics pronta a investire per l'anno prossimo

Intervenendo in radio a " 98.5 The Sports Hub", il comproprietario dei Boston Celtics Wyc Grousbek ha affermato a nome della proprietà: "Siamo pronti a fare tutto il necessario per vincere", rispondendo a una domanda precisa se la franchigia sia disposta a pagare un'alta luxury tax per mantenere intatta la sua squadra nella prossima stagione.

La situazione: Aron Baynes e Shane Larkin saranno liberi a fine stagione, Kyrie Irving, Jaylen Brown e Jayson Tatum si dovranno ridiscutere dopo appena un anno, ma soprattutto l'estensione di Marcus Smart è un nodo che si sta già affrontando. La distanza fra le parti è ancora un terreno complicato. 

Grousbek ha fatto anche un confronto fra gli ultimi due anni: "Siamo stati nelle ultime quattro squadre l'anno scorso ma siamo usciti dalla lotta per il titolo. Con violenza. Abbiamo cambiato 11 ragazzi su 15. Quella squadra non ha potuto portarci al titolo, non avevamo la taglia per arrivarci. Siamo stati calpestati dai Cavs e loro poi sono stati fatti a pezzi dai Warriors."