MERCATO NBA - Hayward e George conferme a rischio per Jazz e Pacers

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 718 volte
MERCATO NBA - Hayward e George conferme a rischio per Jazz e Pacers

Se fossero stati eletti in uno dei tre quintetti di All NBA Teams, Gordon Hayward e Paul George avrebbero potuto ricevere dalle rispettive franchigie Jazz e Pacers un nuovo contratto quinquennale, denominato "Designated Veteran Player Extension" che li avrebbe legati ai club con un stipendio pari al 35% del tetto salariale. Così non è stato (qui) e, anche se le due rimangono le franchigie a poter loro offrire un contratto non superiore a 200 milioni in 5 anni, la distanza con la concorrenza diminuisce al punto da far pensare scenari futuri. Stante infatti l'interesse di Boston e Miami, Hayward potrebbe liberarsi di Utah già nell'estate 2017. George, in predicato di passare ai Lakers, se non venisse scambiato nella offseason sarà free agent nel 2018 lasciando Indiana in braghe di tela.