Reggio Emilia, presentato Andrea Cinciarini

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 2508 volte
Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Reggiana
Andrea Cinciarini
Andrea Cinciarini

Si è svolta questa mattina presso la sede della Pallacanestro Reggiana la presentazione ufficiale del nuovo play della Trenkwalder Andrea Cinciarini

Cinciarini è stato presentato dal coach Max Menetti e dal Direttore Sportivo Alessandro Frosini. Quest’ultimo ha informato i media intervenuti dei dettagli dell’accordo: “il giocatore ha siglato con il club biancorosso un contratto per due stagioni sportive con un’opzione sulla terza a favore del club”.
Frosini ha poi proseguito spiegando che “in Andrea è stata individuato l'atleta con le giuste caratteristiche tecniche ed umane per poter affrontare il prossimo campionato di Serie A. Cinciarini ha infatti la personalità e le motivazioni che crediamo possano aiutare il gruppo che si sta formando a raggiungere gli obiettivi che la società si è prefissata”.

E’ stata quindi la volta di Max Menetti che già conosceva Andrea dalla stagione 2009/2010 a Montegranaro: “Andrea viene da un’esperienza importante che lo ha visto protagonista anche in Eurolega. Ha una grande carica e molta voglia di mettersi in gioco e avrà sicuramente un ruolo importante nella squadra”.

La parola è poi passata a Cinciarini: “Sono felice di poter giocare in una società blasonata come quella di Reggio Emilia. Ho sposato le idee del club perché ha obiettivi importanti e ambiziosi, che condivido pienamente. Sono molto carico e non vedo l’ora di ripagare la società della fiducia che mi è stata accordata”.

La carriera:
Nato a Cattolica il 21 giugno 1986, play di 193 cm, Cinciarini ha iniziato la sua carriera nel settore giovanile della Scavolini Pesaro. Dal 2007 al 2010 è stato a Montegranaro (che per una stagione, nel 2008 l’ha prestato a Pavia in Legadue).
Nella stagione sportiva appena conclusa ha militato in Serie A con la maglia della Bennet Cantù, totalizzando in 34 gare una media di 17.3 minuti, 4.4 punti, 2 rimbalzi, 1.5 assist; in Eurolega ha giocato 16 partite con 24.8 minuti, 5.2 punti, 2.6 rimbalzi e 2.3 assist.

Parteciperà con la maglia della Nazionale A al raduno in programma a metà luglio