MERCATO A - Pallacanestro Reggiana alle prese con l'abbondanza nel roster

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1624 volte
MERCATO A - Pallacanestro Reggiana alle prese con l'abbondanza nel roster

Nel complesso momento della Grissin Bon, in pieno recupero sul campo grazie alla qualificazione alle Top 16 di EuroCup, il leit-motiv di questi giorni è la definizione del roster per il prosieguo della stagione, vista la situazione infortuni e l'eccessiva ampiezza del roster in fatto di stranieri. Sembra che nelle scelte della dirigenza il primo nome confermato fosse quello di Julian Wright, (qui) ma un'offerta "imbarazzante" del Galatasaray avrebbe rimesso tutto in discussione (link)

La prima certezza è che il ritorno di Riccardo Cervi in campo è procrastinato di alcune settimane e avverrà gradualmente. Al francese Landing Sanè, contratto in scadenza il 3 gennaio dopo la gara contro il Limoges per aprire le Top 16, è stato offerto un prolungamento che arriva alla finire del turno di coppa a febbraio. Sanè sta ovviamente cercando un contratto fino a giugno, per cui la soluzione è in rapida evoluzione.

Garrett Nevels è pronto a tornare in campo dopo l'infortunio del primo novembre; quasi certamente non sarà della partita contro Cantù ma con Limoges ci sarà. Pedro Llompart invece ha il contratto in scadenza il 22 gennaio alla vigilia della gara contro l'Unics Kazan, ma qui a Reggio ha conquistato tutti...