Lega A - Varese, Caja plaude ai suoi giocatori e si leva qualche sassolino...

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 941 volte
Lega A - Varese, Caja plaude ai suoi giocatori e si leva qualche sassolino...

Dichiarazioni a caldo per coach Attilio Caja nel tripudio del palasport di Varese, ai microfoni di Eurosport: "Sapevamo che dovevamo tenerli sui 70 punti, all'andata avevamo perso 74-73. Per farlo dovevamo giocare ogni difesa possesso su possesso, rischiare magari su qualche scelta loro che era inevitabile per la loro fisicità importante. In attacco abbiamo trovato una buona giornata da parte delle nostre guardie ed è stata importante la dinamicità dei nostri lunghi per avere canestri facili da sotto.

Ogni partita parte dallo zero a zero e ogni volta è una storia diversa. La maggior parte delle volte vince quello più bravo però ci sta che qualche volta quello sfavorito ce la fa. I miei hanno grande carattere, grande cuore: lo dimostrano ogni giorno e sono felice per loro e si meritano queste soddisfazioni. Abbiamo fatto grandi partite senza riuscire a raccogliere e sono contento che l'abbiamo fatto stasera. Calendario difficile: dopo Torino e Venezia, oggi poi Cantù e Brescia: fino alla pausa... rimane sempre difficile però abbiamo raccolto quattro punti importanti che ci rendono giustizia della altre volte che ci sono stati tolti non solo per sfortuna ma anche per qualche decisione arbitrale sfavorevole viste anche davanti ai vostri schermi, che ci avevano penalizzato. Si, giochiamo bene contro le grandi, ma non solo".