Lega A - Varese, Attilio Caja: «Contro Cantù attenzione in difesa»

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 138 volte
Lega A - Varese, Attilio Caja: «Contro Cantù attenzione in difesa»

Ecco le parole di coach Attilio Caja in vista di Red October Cantù-Pallacanestro Varese: «Affrontiamo il derby contro Cantù con la consapevolezza di quella che è la classifica attuale: loro hanno 18 punti mentre noi ne abbiamo 12. Cantù inoltre gioca in casa. Questi due elementi testimoniano la difficoltà della partita. Dovremo essere consapevoli del fatto che sarà una gara difficile, una partita nella quale loro, davanti al proprio pubblico, riescono sempre ad esprimere una pallacanestro offensiva importante fatta di tanti punti realizzati. Cantù infatti è la prima squadra in campionato per punti segnati, è una formazione che in attacco gioca con dinamismo, velocità e sulla qualità di giocatori che possono realizzare in tanti modi diversi. Culpepper e Smith in campo aperto possono far male però allo stesso tempo sono giocatori che a centro campo, con palla in mano, riescono a costruire tante situazioni di gioco. Sotto canestro hanno lunghi pericolosi come Burns, Crosariol e Thomas che giocano con grande enerigia e versatilità. Cournooh e Chappell poi sono due giocatori di talento che riescono sempre a fare grandi bottini: il primo è un tiratore da tre punti importante mentre il secondo è un giocatore di uno contro uno di qualità. Tutto questo testimonia la difficoltà di questo derby. Una gara ad alti punteggi non è nelle nostre possibilità e per questo motivo dovremo cercare di fare una partita difensivamente attenta pensando alle loro caratteristiche e cercando di mettere qualche granellino di sabbia nei loro ingranaggi».