Lega A - Trento, Franke: «Alla BLM Group Arena dobbiamo ritrovare aggressività e ritmo»

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 234 volte
Lega A - Trento, Franke: «Alla BLM Group Arena dobbiamo ritrovare aggressività e ritmo»

Domani, giovedì sera, alle 20.45 (biglietti disponibili online a questo link) alla BLM Group Arena di Trento va in scena gara-3 dei quarti di finale scudetto in cui la Dolomiti Energia Trentino affronta la Sidigas Avellino: si riparte dalla situazione di 1-1 dopo i primi due incontri al PalaDelMauro di Avellino, che garantiscono alla Dolomiti Energia il vantaggio del fattore campo potendo giocare in casa le prossime due partite. La serie infatti rimarrà a Trento anche per gara-4, in programma sabato 19 maggio 2018 alle 20.45: a questo link tutte le informazioni su prelazione e vendita dei tagliandi per i match della BLM Group Arena di via Fersina.

La Dolomiti Energia scenderà in campo nel doppio incontro casalingo di gara-3 e gara-4 orfana di Beto Gomes: l'ala portoghese ha rimediato una squalifica di due turni a seguito dell'espulsione nel quarto periodo di gara-4.

YANNICK FRANKE (Guardia DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Penso che gara-2 non abbia mostrato ciò che siamo capaci di fare, siamo ben diversi da quelli che hanno segnato appena 59 punti nella seconda partita della serie, un tipo di pessima performance offensiva che non abbiamo mai avuto negli ultimi mesi. Ci è mancata aggressività e presenza mentale, a quel punto il piano partita non poteva riuscire: in gara-1 eravamo stati in grado di trovare il modo di invertire la tendenza all'interno dei 40', martedì sera non lo abbiamo fatto. Noi non siamo quelli di gara-2, e tornando a Trento da Avellino con una vittoria esterna sappiamo ora di poter contare sul nostro campo e sul nostro pubblico per ritrovare inerzia, aggressività e fiducia: i nostri tifosi sono sicuro che ci daranno una grossa mano nel motivarci e nel sostenerci».

DAVIDE DUSMET (Assistant Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Tornare a Trento con una vittoria per squadra ci dà un buon punto di partenza: ora vogliamo dare valore a queste due partite in casa che abbiamo davanti al nostro pubblico. Sarà importante ripartire dall'energia messa in campo in gara-1 tenendo alta la pressione sui loro esterni, un aspetto del gioco molto importante in vista delle prossime partite: sicuramente il nostro pubblico ci darà una bella spinta anche dal punto di vista emotivo, cosa che ci è mancata un po' nel match di martedì».

GARA-3, MEDIA E ARBITRI La gara sarà arbitrata da Roberto Begnis, Alessandro Martolini e Guido Federico Di Francesco e sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 20.35 da Rai Sport HD ed Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti. La differita del match andrà in onda nella seconda serata di venerdì 18 maggio su Trentino TV. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.