Lega A - Trento, ecco Torino: le parole di Maurizio Buscaglia

30.12.2017 00:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 161 volte
Lega A - Trento, ecco Torino: le parole di Maurizio Buscaglia

Nel lungo dicembre della Dolomiti Energia Trentino sembra quasi che ogni partita sia più importante di quella precedente: è il caso anche del match di stasera al PalaTrento fra i bianconeri e la Fiat Torino, un incontro che mette in palio due punti molto pesanti per la volata verso la chiusura del girone di andata e la qualificazione alle Final 8 di Coppa Italia. Dopo aver colto ad Ulm il settimo successo consecutivo fra campionato ed EuroCup, i bianconeri chiuderanno il 2017 di fronte al proprio pubblico affrontando un’avversaria di alto profilo capace, come la Dolomiti Energia e come Reggio Emilia, di superare la prima fase della seconda coppa europea. Ecco le parole di Maurizio Buscaglia per presentare il match (ore 20:30, diretta Eurosport player): “Intanto sono d’obbligo le congratulazioni a Torino, così come a Reggio, per essersi qualificata alla seconda fase di EuroCup dopo aver superato un girone molto impegnativo. Noi in vista della sfida di domani dovremo farci trovare pronti ad affrontare una squadra di alto livello, come dimostra il cammino della Fiat in Serie A oltre che nella coppa europea: la pericolosità di Torino non è solo nei singoli ma anche nel team, perché è una squadra messa molto bene in campo e con un sistema di gioco ben definito. Le tante partite importanti in questa fase della stagione? Credo che la nostra bravura sia stata quella di renderle importanti: sapevamo che in tutto il mese di dicembre ogni sconfitta avrebbe potuto estrometterci dalla coppa o dalla volata verso le Final 8 e abbiamo trasformato il senso di urgenza e il lavoro in palestra in una serie di vittorie che ci dà fiducia ma che non ci può e non ci deve accontentare”.