Lega A - Torino domina, Reggio costretta alla resa

 di Pietro Battaglia  articolo letto 364 volte
Fonte: Ufficio Stampa Auxilium CUS Torino
Lega A - Torino domina, Reggio costretta alla resa

Antivigilia Natalizia al PalaRuffini con la 12.a giornata della massima serie. Ad opporsi i padroni di casa della Fiat Torino e gli ospiti della Grissin Bon Reggio Emilia, due squadre in ottima salute come hanno testimoniato le vittorie ottenute in settimana nella nona giornata di 7Days EuroCup. La Fiat Torino è solida in apertura di match, e ordinata. Sale a +10, poi viene riavvicinata da Reggio Emilia e chiude a +6 con un bel tiro senza appoggi di Washington (25-19). Torino opera lo strappo nei secondi 10 minuti anche se non riesce a spaccare definitivamente il match grazie ad una tripla ospite. Dopo 20 minuti i padroni di casa sono però avanti di 18 (46-28). La Fiat Torino allunga ancora e con le triple di Vujacic e quella in chiusura di Okeke chiude a +28 (73-45). Nell'ultimo quarto la Fiat Torino contiene e amministra con saggezza il vantaggio chiudendo 87-64 per una vittoria importante che sa di Final Eight in Coppa Italia. La parola chiave del successo di questa sera è coralità.

 

CRONACA

Il primo quarto vede la Fiat Torino uscire dai blocchi con in campo Garrett, Mbakwe, Jones, Okeke e Patterson. Reggio Emilia risponde con C.Wright, White, Markoishvili, Della Valle e Reynolds. Il primo possesso è torinese e si conclude con due punti dal pitturato di Mbakwe, ben liberato da Jones, che poi subisce fallo dalla parte opposta e va in lunetta, per l'1 su 2 del 3-0 Torino. Palla persa da Reggio Emilia e Patterson realizza il coast to coast del 5-0. Reynolds mette in primi due punti degli ospiti, prima della penetrazione vincente di Jones (7-2). Altro rimbalzo difensivo dei gialloblù, che ripartono dalla rimessa. Mbakwe viene fermato fallosamente quasi sulla sirena dei 24 secondi e con due liberi realizzati porta Torino a +7 (9-2). I gialloblù difendono bene e trovano altri due punti con Okeke (11-2). Timeout Reggio Emilia a 6'44" dalla chiusura del primo quarto. Altra bella difesa di Torino che costringe Reggio Emilia a cedere il possesso. Palla persa da Mbakwe e tre punti esterni (11-5). Fiat Torino che riperde palla con un brutto passaggio di Garrett. Chris Wright, l'ex di turno, in lunetta dalla parte opposta, senza esito. Patterson in penetrazione e poi in coast to coast dopo una bella stoppata di Mbakwe. Tripla ospite (15-7). Due punti di Garrett (17-7). Mancano 3'48". Julian Wright da sotto (17-9). Fallo in attacco fischiato ad Okeke. Per la Fiat Torino escono Garrett e Okeke sostituiti da Poeta e Washington. Palla persa da Jones, che scivola e contropiede vincente di Reggio Emilia, che poi trova anche la tripla di Della Valle riportandosi a -3 (17-14) a 2'32" dalla fine dei primi 10 minuti. Timeout chiesto da coach Banchi. Vujacic in campo per Jones. Schiacciata di Washington per ripartire (19-14). Palla recuperata e persa dalla Fiat Torino. Julian Wright realizza e sbaglia il supplementare (19-16). Okeke per Patterson nella fila di casa. Infrazione di passi di Amedeo Della Valle e la palla torna nelle mani gialloblù. Poeta in lunetta, mentre Iannuzzi entra in campo al posto di Mbakwe. Il capitano non sbaglia e la Fiat Torino torna a +5 (21-16). Rimbalzo difensivo di Torino e due punti di Vujacic (23-16). Tripla ospite e due punti sulla sirena di Washington, per il 25-19 del primo quarto. 

Si riprende con lo stesso quintetto di chiusura della prima frazione per la Fiat Torino, con il solo Garrett al posto di Poeta. La palla è di Reggio Emilia che commette subito fallo in attacco con De Vico. Vujacic prova dalla lunga, senza risultato. Due punti per parte (27-21). Fallo in attacco fischiato a Vujacic. Palla persa da Reggio Emilia e rimessa di Torino in zona di attacco. Errore al tiro di Iannuzzi. Rimbalzo difensivo di Washington ma infrazione di passi di Iannuzzi sotto canestro. Sono trascorsi tre minuti. Washington in contropiede (29-21). Tripla sbagliata da Della Valle. Dalla parte opposta bell'azione di Torino che si conclude con un fallo subito da Iannuzzi. Timeout Reggio Emilia. Si riparte con una rimessa dal fondo gialloblù. Iannuzzi trova due punti d'oro, replicati subito dopo da Garrett (33-21). Mancano 5'21" alla fine del primo tempo. Okeke da sotto (35-21). Torino recupera palla e Okeke va ancora a bersaglio (37-21). Iannuzzi si libera bene sotto canestro e non sbaglia (39-21). Tripla di Vujacic che porta Torino a +21, prima della tripla ospite (42-24). Mbakwe per Iannuzzi e Patterson per Vujacic. Due punti di Chris Wright (42-26). Stoppata di Okeke sullo stesso Chris Wright e possesso che torna alla Fiat Torino a 2'31" dal termine del secondo quarto. Mbakwe da sotto (44-26). Palla ancora torinese e ferro di Patterson dalla parte opposta. Tripla sbagliata da Reggio Emilia e grande azione torinese conclusa da Mbakwe servito da Garrett. Due punti degli ospiti e tripla sul ferro di Jones (46-28). Si chiude così il secondo quarto. Fiat Torino che ha giocato di squadra come dimostrano i punti distribuiti tra i suoi giocatori, ben 9 dei quali a bersaglio. Mbakwe guida il gruppo torinese con 8 punti. Dalla parte opposta stesso bottino per James White. 

Il secondo tempo riporta sul parquet del PalaRuffini Vujacic, Mbakwe, Washington, Patterson e Garrett per Torino. Reggio Emilia sbaglia la prima azione e sulla seconda viene fischiato un fallo antisportivo a Washington, dopo un errore in penetrazione di Patterson. Due liberi a segno, poi ferro di Della Valle e tripla di Vujacic (49-30). Canestro ospite da due, rimedia subito Washington (51-32). Due punti di Chris Wright (51-34). Ferro di Washington dalla lunga. Altra tripla di Vujacic (54-34). Reggio Emilia risponde dal pitturato. Tripla di Vujacic, la terza del periodo e Torino sale a +21 (57-36). Timeout chiesto da coach Menetti. Mancano 6'02". Torino riparte ma fa scadere con Garrett i 24 secondi utili per concludere l'azione. Rimbalzo difensivo di Vujacic e rimessa di Washington per un altro possesso che porta Mbakwe in lunetta con un antisportivo a favore. Il centro di Torino non sbaglia e replica subito dopo. Torino a +25 (61-36). Poeta in campo per Garrett. Mancano 4'32" alla fine del quarto. Poeta in lunetta, mentre Jones entra per Patterson. Poeta, 1 su 2 (62-36). Due punti reggiani (62-38). Infrazione di passi fischiata ad Mbakwe. Washington con un sottomano, poi tripla ospite (64-41). Mbakwe ai liberi. Okeke per Vujacic. Il numero 32 della Fiat Torino si conferma cecchino dalla lunetta. Due punti reggiani e altri due di Mbakwe (68-43). Julian Wright non ci sta (68-45). Appoggia Jones di tabella e ferisce (70-45). Reggio Emilia non trova il canestro e Torino riparte con Poeta in regia. L'ultima tripla è di Okeke, che porta la Fiat Torino a +28 a 10 minuti dalla fine. 

I primi punti sono ospiti (73-47). Torino in campo con Iannuzzi, Poeta, Mazzola, Jones e Okeke. Due liberi per il capitano, senza successo. Tripla di De Vico, due punti di Iannuzzi (75-50). Mancano 8'19". Canestro in penetrazione di Chris Wright e timeout chiesto da coach Banchi (75-52). Assist di Okeke e due punti di Iannuzzi (77-52). Rimbalzo difensivo gialloblù, errore di Jones. Tripla di Mussini (77-55). Stoppate da entrambi i lati e Reggio Emilia si porta a -20 (77-57). Fallo subito da Poeta. Garrett in campo per Jones. Poeta prova il tiro ma sbaglia la mira, poi subisce fallo di sfondamento. Vujacic sul terreno di gioco al posto del capitano. Iannuzzi in lunetta a 5'15" dal termine. Due su due per il campano (79-57). Trascorre 1 minuto senza canestri e Iannuzzi torna in lunetta, per l'1 su 2 del caso (80-57). Due punti dall'angolo di Reggio Emilia, dalla parte opposta Mazzola non fa male (80-59). Reggio Emilia perde palla e Okeke chiude in penetrazione (82-59). Mancano 2'25". Fallo di Mazzola che manda Mussini in lunetta mentre Stephens sostituisce Iannuzzi. Vujacic conclude un'azione confusa e Okeke bissa in schiacciata (86-60). Mancano 1'31" e il PalaRuffini gremito come sempre (ennesimo sold out) anche con i ragazzi della Basket Academy è un tripudio. Timeout chiesto da Menetti. Parente in campo per la Fiat Torino. Ovazione. Due punti di De Vico, che replica in contropiede (86-64). Poeta sul parquet per Vujacic. Mazzola subisce fallo a 40 secondi dalla conclusione e va in lunetta. Ne segna uno (87-64). Candi sbaglia dalla lunga e si chiude 87-64. La festa di Natale è servita in casa Fiat Torino. Si rigioca il 26 per il secondo posto nel girone di EuroCup, contro Kazan, alle 18.

 

 

FIAT TORINO – GRISSINBON REGGIO EMILIA 87-64

Torino

Garrett 4, Parente, Vujacic 16, Poeta 3, Stephens, Patterson 6, Washington 10, Okeke 13, Jones 5, Mazzola 1, Mbakwe 16, Iannuzzi 13; all. Banchi

Reggio Emilia

Mussini 6, J.Wright 12, Bonacini ne, Candi, Della Valle 3, White 10, Reynolds 6, Markoishvili 8, C.Wright 10, De Vico 9; all. Menetti