Lega A - Torino, Banchi "Mancate umiltà e determinazione"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 155 volte
Lega A - Torino, Banchi "Mancate umiltà e determinazione"

Sala stampa per coach Luca Banchi dopo la netta sconfitta al PalaTrento della sua Fiat Torino: “Un avvicinamento a questa gara sicuramente complicato che però non giustifica quello che abbiamo visto dopo i primi 15 minuti. Dovendo rinunciare dall’inizio alla presenza di Mbakwe e con Garrett e Patterson non nelle migliori condizioni fisiche, siamo riusciti comunque nella prima parte di gara a contenere l’energia degli avversari nonostante le scarse percentuali al tiro. Dopo purtroppo siamo stati travolti da Trento e ci siamo trovati impreparati e disuniti a reagire. Per me è questa la cosa intollerabile: quanto accusato alla fine del secondo quarto e nel terzo periodo, oltre a compromettere definitivamente la gara, ha messo in luce la fisionomia di una squadra che ancora non ha quell’identità che le permetterebbe di gestire bene le difficoltà.

Oggi era una giornata di assoluta emergenza che avrebbe dovuto darci gli stimoli per riuscire ad ottenere qualcosa in più almeno sotto il profilo agonistico. Invece, come già detto, ci siamo scoraggiati e disuniti quando Trento ha trovato più facilmente la via del canestro. Quanto accaduto negli ultimi 10 minuti va riconosciuto ai ragazzi che hanno cercato di tirare fuori quelle energie fisiche che sono servite ad uscire dal campo con un altro volto rispetto ai 15 minuti precedenti. Resta comunque l’amarezza per una brutta sconfitta in una serata che io volevo servisse da prova per vedere se riusciamo a reagire a queste situazioni di emergenza. Da squadra dovevamo mostrare un’unità e un desiderio di combattere sotto il profilo dell’umiltà e della determinazione ad un livello diverso”.