Lega A - Per Cantù Gerasimenko pensa a una squadra satellite

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 800 volte
Lega A - Per Cantù Gerasimenko pensa a una squadra satellite

Le grandi manovre in casa Pallacanestro Cantù non sembra riguardino solo l'allestimento della squadra per la stagione 2017-18 per cui sono già cominciate le riunioni dirigenziali tra Irina Gerasimenko e Carlo Recalcati. Il patron Dmitri, infatti, avrebbe espresso il desiderio di avere anche una squadra satellite "per disputare comunque un campionato nazionale, far crescer qualche giovane e dare continuità a coloro che, usciti dall'età per il settore giovanile, possano trovare una sponda in un torneo importante, senza passare subito sulla serie A" come scrive oggi su La Provincia Edoardo Ceriani. Gli occhi si sarebbero puntati su una società del lecchese, Lierna, da trasferire a Senna dove ha già sede la Basketball School della Pallacanestro Cantù,e affidarla a Kiril Bolshakov, responsabile tecnico della Basketschool stessa e uomo di fiducia dei Gerasimenko.