Lega A - La The Flexx Pistoia esce sconfitta da Masnago di Varese

Openjobmetis Varese 81 - The Flexx Pistoia 73
 di Alessandro Palandri  articolo letto 724 volte
Lega A - La The Flexx Pistoia esce sconfitta da Masnago di Varese

Rientro amaro per la The Flexx Pistoia che ha tenuto botta fino alla sirena finale, con anche la possibilità di fare lo sgambetto alla Openjobmetis Varese stasera. La squadra di Coach Caja ha avuto stasera per la prima volta in campionato in campo un Cameron Wells vero leader e metronomo del gioco Biancorosso, che è stato una spina nel fianco per la difesa di Coach Esposito sopratutto nell’ ultimo quarto. Pistoia senza Tyrus McGee ha espresso un buon gioco nel complesso, trovando anche buoni tiri che hanno dato i vantaggi che poi è stata brava a ribaltare Varese. 

1

Primo quarto in cui la squadra di casa ha imposto il proprio ritmo di gioco, portandosi in vantaggio subito e cercando di dare lo strappo necessario per allungare. Davanti a tanto costanza e volontà di Varese però la The Flexx Pistoia non ha ceduto e tenendo il campo in maniera eccellente con Moore su tutti, resta sempre in gara concludendo la frazione sul 18-16. 

2

Apre il secondo quarto Hollis segnando così il più quattro Varese. Per Coach Esposito le rotazioni veloci oggi sono ancora più repentine, chiamando in causa tutti. Ingresso in campo positivo anche per il giovane Barbon che segna da tre punti un canestro che da coraggio ai compagni, che riescono addirittura a passare avanti al quinto minuto per 27-24 con un altra tripla di Moore. Reazione immediata della Openjobmetis che con un mini parziale ristabilisce il vantaggio surclassando le scorribande della The Flexx Pistoia. Punteggio a fine primo tempo sul 44-39 lasciando ancora molta da dire alla partita nei prossimi venti minuti. 

3

Palla persa su rimessa di avvio quarto di Sanadze, che regala due punti facili ad Avramovic. Minuti di gioco in cui i canestri non si sprecano da entrambe le parti con forzature molto personali, per le difese forti che sono la cosa più bella da vedere per ora, dando soddisfazioni ad entrambi gli allenatori. Problemi falli da segnalare al quarto minuto, con il bonus falli esaurito però da entrambe le squadre. 

Punteggio sul 50-48 a quattro minuti dal termine, partita riaperta da Pistoia, dopo la tripla di Laquintana e il 2/2 ai liberi di Mian. Il gioco sotto canestro Biancorosso produce il vantaggio che impensierisce Coach Caja vedendo in suoi lunghi subire punti importanti che scrivono 53-59 sul tabellone a fine quarto. 

Torna Ronald Moore dopo molto minuti di riposo con un canestro bellissimo dalla media che regala il massimo vantaggio Pistoia: più otto sul 53-61. Come spesso accade in questi momenti a Pistoia, i due minuti successivi di completo smarrimento  scrivono a referto 3 palle perse, 3 falli e 10-2 di parziale in favore di Varese: è poi bravo Avramovic a segnare il nuovo vantaggio del 65-63. La bellezza della Pallacanestro fa vedere invece canestri su canestri di fattura eccellente nei secondi cinque minuti del quarto con le squadre che si alternano il vantaggio: 73-73 e timeout Pistoia per gli ultimi due minuti di gioco. Wells rientra carico dalla pausa e continua a martellare in sospensione dalla media con nove punti in fila, costringendo la The Flexx Pistoia a chiamare ancora timeout vedendo Varese avanti di cinque punti e solo sessanta secondi per recuperare. Varese non molla un centimetro e i due attacchi impacciati di Pistoia non sono andati a buon fine. È così che Varese chiude in attacco la gara scrivendo la parola Vittoria su una partita giocata spesso in vantaggio grazie anche all’ ottima prestazione di Cameron Wells con 23 punti. 81-73

La The Flexx Pistoia ci ha provato nonostante l’ assenza di McGee fino alla fine, rischiando anche di fare il colpaccio con l’ ultimo sorpasso verso la fine della partita. Coach Esposito ha gestito molto bene la squadra e i falli dei lunghi, già molto nel primo tempo hanno limitato un Kennedy in serata che ha dato filo da torcere sotto le plance di Masnago. Rientro amaro verso la bella Pistoia con qualche convinzione in più di aver giocato una buona partita in cui i piccoli dettagli hanno però favorito Varese. 

PARZIALI: 18-16, 26-23, 9-20, 28-14. 

MVP: Cameron Wells con 23 punti in 33 minuti. 

Openjobmetis Varese: Ferrero 2, Cain 9, Waller 9, Wells 23, Natali , Tambone 1, Parravicini , Hollis 5, Bergamaschi , Pelle 5, Okoye 9, Avramovic 18 . Coach Caja

The Flexx Pistoia: Bond 7, Mian 7, Laquintana 7, Kennedy 9, Barbon 3, Gaspardo 9, Magro 6, Onouha , Moore 13, Sanadze 12 .  Coach Esposito