Lega A - Final Eight, una bella partenza a Rimini con Gianluca Basile

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 150 volte
Lega A - Final Eight, una bella partenza a Rimini con Gianluca Basile

La PosteMobile Final Eight 2017, ha preso ufficialmente il via con un brindisi di saluto presso lo stand della Lega Basket, alla presenza, tra gli altri, di Egidio Bianchi, presidente della Lega Basket,  Federico Zurleni, direttore generale della Lega,  Gianluca Brasini, assessore allo sport, Andrea Rossi, Sottosegretario alla presidenza delle Regione Emilia Romagna e Marco Borroni, group brand manager di Italian Exhibition Group, che insieme alla Lega, ha organizzato l’evento che farà vivere a Rimini, per quattro giorni, il basket fuori e dentro il campo.

Prima della palla a due che ha sancito l’inizio ufficiale delle sfide che assegneranno il primo titolo del 2017, Gianluca Basile, ex azzurro argento olimpico ad Atene 2004, che ha vestito la maglia di Reggio Emilia, Fortitudo Bologna, Barcellona, Cantù, Milano e Orlandina Basket, dove ha chiuso la sua più che brillante carriera, ha ricevuto dalle mani del presidente della FIP, Gianni Petrucci, una targa celebrativa per un campione che a 42 anni, dopo tante stagioni ad altissimo livello, ha deciso di dire basta alla pallacanestro giocata.

Sotto un applauso scrociante del pubblico, Basile ha salutato i tanti tifosi presenti al Palafiera di Rimini e il fischio d’inizio ha sancito l’inizio della PosteMobile Final Eight 2017.