Lega A - Final Eight, il commento di Max Menetti a caldo

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 414 volte
Lega A - Final Eight, il commento di Max Menetti a caldo

A caldo, nei minuti successivi al fischio finale di Grissin Bon-Betaland, ecco le prime impressioni di coach Max Menetti ai microfoni di Raisport: "E' stata come mi aspettavo. Sapevo che Capo d'Orlando è squadra solida e ci avrebbe messo in difficoltà, come sapevo che la mia squadra non è ancora al top e abbiamo molte cose da mettere a posto. Però siam stati bravi perché sul -5 ci sono stati un paio di possessi su cui potevamo crollare. abbiamo tenuto in difesa, abbiamo trovato canestri importanti, ci abbiamo creduto. Ci voleva ci sono periodi in cui gli episodi girano dalla parte giusta, altri in cui gira da quella sbagliata. Quando sei in crescendo ci vogliono partite così difficili in cui abbiamo avuto difficoltà a trovare ritmo, ma abbiamo avuto buona solidità difensiva. Bravi a trovare cose di squadra e bravi a trovare Kaukenas al momento giusto. Capo ha un sistema difensivo che funziona. Gara tesa, molto giocata a metà campo e il fatto che siamo arrivati in fondo senza falli è sintomatico di come si muovono, fan girare la palla per 20 secondi e poi attaccano. Ci è stato utile nell'ultima azione".