Lega A - Anche Pallacanestro Cantù torna a lavorare in palestra

26.02.2018 11:06 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 250 volte
Lega A - Anche Pallacanestro Cantù torna a lavorare in palestra

È tempo di tornare a lavoro, in palestra. Il campionato di Serie A chiama, la Red October Cantù risponde “presente”. Dopo la pausa per le Nazionali impegnate nelle Qualificazioni alla FIBA Word Cup 2019, questa settimana il campionato italiano riprende da dove aveva finito, con ancora undici partite da giocare prima della fine della regular season 2017-2018. Conclusa la Final Eight di Coppa Italia, che ha visto i biancoblù sorprendere nonostante le assenze pesanti di due titolari come Randy Culpepper e Andrea Crosariol, le sedici squadre di LBA tornano a darsi battaglia per la ventesima giornata del torneo sponsorizzato da PosteMobile.

Resettata la splendida vittoria nei quarti di finale di Coppa Italia contro Milano e l’avvincente semifinale contro Brescia (persa per un soffio all’overtime), capitan Jeremy Chappell e compagni si ripresentano al “Caimi” di Vighizzolo per sudare in palestra agli ordini di coach Marco Sodini. Oggi pomeriggio si torna sul parquet dopo un po’ di meritata vacanza, c’è una partita importante da preparare: contro la Sidigas Avellino domenica 4 marzo, in casa alle ore 17:00. E per il rush finale di stagione coach Sodini potrà contare su un elemento in più, Perry Ellis, ala statunitense proveniente dal campionato australiano dove con i Sidney Kings stava viaggiando a quasi 15 punti di media. In 27 partite disputate in NBL, il classe 1993 ha totalizzato 14.8 punti e 5.7 rimbalzi di media in 30’ di utilizzo, tirando con ottime percentuali dall’arco (45% da tre).