EA7-Bennet: sfida d'alta quota tra incerottati

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 499 volte
Fonte: QS
EA7-Bennet: sfida d'alta quota tra incerottati

IL DERBY è sempre il derby e quando è di aita classifica è ancora più affascinante, anche se sarà la sfida degli incerottati. Da una parte fuori JR Bremer (nella foto), infortunatosi ai flessori nell'allenamento di venerdì, e in forte dubbio Alessandro Gentile, dall'altra out per oltre un mese Vladimir Micov e Giorgi Shermadini, oltre al lungo degente Scekic. In questo momento sembra cambiato poco dall'anno scorso, Cantù in aito alla classifica dopo l'impresa di giovedì con Siena, Milano all'inseguimento di una posizione migliore che possa darle il fattore campo a favore almeno nei primi due turni di playoff. Il manipolo di uomini di coach Trinchieri è riuscito a piegare una Siena che non vuole abdicare, ma è in difficoltà, ora per la Bennet c'è un match forse ancor più duro perchè a distanza di tre giorni ritorna in campo per un'altra gara di aita classifica e il tempo per prepararla è stato poco rischiando così un passo falso come faceva ai tempi deii'Euroiega con troppo poco tempo tra una gara. I biancorossi di coach Scarioio invece non hanno alternative alla vittoria, molto difficile che possa arrivare ribaltando il confronto di- retto (all'andata finì 79-54 per Cantù), per mantenere l'obiettivo di raggiungere il secondo posto sperando poi non solo di fare filetto, ma anche aspettare almeno un altro passo falso di Cantù.

LA STRADA che porta alla fine della regliar season è ancora lunga, mancano sei giornate in cui può succedere di tutto. L'Olimpia non schiererà il nuovo arrivato Tre Simmons, ancora non tesserato (esordirà domenica 22 ad Avellino), come l'argentino Juan Fernandez, attualmente impegnato ai Portsmouth Invitationai, il cui arrivo è comunque legato alla prossima stagione. Diretta tv su Rai Sport 1 alle 20.30, radiofonica su Radio Hinterland (94.6 fm, www.radiohin-teriand.com) e su Radio Cantù. Differita domani alle 22.30 su Mi-lanow (canale 191 dtt).

Sandro Pugliese