VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 3 Settembre 2014
LEGA A
FIBA WORLD CUP 2014: CHI SARA' CAMPIONE
  
  
  

LEGA A

Burrasca Teramo, squadra in agitazione

27.04.2012 21:38 di Anja Cantagalli  articolo letto 1118 volte

Sembrava dover essere una normale giornata di allenamento. Così non è stato. Teramo, intesa come staff e squadra, sono chiusi in silenzio stampa in attesa di prendere decisioni sull'immediato futuro. A poco sembra essere servita una riunione avvenuta con il presidente Lino Pellecchia.
Ma andiamo con ordine: che coach Ramagli non sia dell'umore giusto lo si capisce ancor prima dell'allenamento. Lo avviciniamo per chiedergli se ci sono stati sviluppi dopo le dichiarazioni infuocate rilasciate nel post-gara contro Montegranaro. L'allenatore livornese è lapidario: «Non voglio parlare di quella cosa, che sappia io non c'è nessuna novità. Contatti con la proprietà dopo? Non ho nulla da dire in merito».
Coach e squadra visionano poi (almeno apparentemente) il video sui prossimi avversari (Milano), ma i giocatori non si presentano al termine sul parquet. Entra solo lo staff biancorosso, mentre Lulli e gli altri rimangono a parlare negli spogliatoi. Passano venti minuti prima di vedere i giocatori in campo ed il coach ordina di vietare l'allenamento al pubblico.
C'è aria di “ammutinamento”. Viene fuori un allenamento autogestito da ogni singolo giocatore e non agli ordini di coach Ramagli. Il tutto nell'attesa di avere risposte concrete sul pagamento degli stipendi arretrati, perché, a salvezza raggiunta con un roster risicato e con tre giornate di anticipo dal termine del campionato, non si può biasimare che una squadra si aspetti che tutto venga saldato.
Lino Pellecchia arriva al PalaScapriano intorno alle 19.00: si trattiene circa tre quarti d'ora negli spogliatoi con staff e giocatori. All'uscita il presidente spiega la sua posizione: «Non posso dare loro garanzie concrete che tutto verrà saldato a breve, ho raccontato loro la mia verità. La situazione economica? Spero che si risolva presto. Scioperi? Non so cosa faranno».
Una riunione che sembra non aver soddisfatto i giocatori. All'uscita ognuno di loro ribadisce di essere in silenzio stampa. Valerio Amoroso spiega: «Non parliamo al momento. Forme di sciopero? Dobbiamo decidere». Poi tutti insieme si trovano a parlare ancora fuori dal palazzetto per decidere il da farsi.
Se sia anche a rischio o meno la trasferta a Milano non è dato al momento sapersi, forse domani si saprà qualcosa in più. Resta il disagio evidente di una situazione trascinata ormai per troppo tempo e che, a salvezza avvenuta, sembra sia sul punto di esplodere. D'altro canto svolte da cinque mesi a questa parte sul fronte economico non ci sono state, gli attori principi sono sempre gli stessi e le risposte di ciascuno anche. E ai giocatori della Banca Tercas tutto ciò sembra proprio non bastare più.


Altre notizie - Lega A
Altre notizie
 

IL TALENT SCOUT (L’ESPLORATORE)

di Giovanni Venuto, coach. Cerchiamo di esaminare alcune differenze che sono sostanziali per essere identificati oltre che come TECNICI anche come  “TALENT SCOUT”. La prima differenza è che in passato, in assenza dei Procuratori Moderni, la scelt...

LIGGINS AL TRAINING CAMP DEI CLIPPERS

Guardia e free agent, DeAndre Liggins ha raggiunto un accordo con i Los Angeles Clippers per andare al training camp,...

LA FANTASTICA ESTATE 2004 DI ROBERTO CHIACIG

A 40 anni la carriera di Roberto Chiacig non è ancora finita, è troppo giovane per la Nazionale Over 40 e per...

IL PEPERONCINO NERO DI OSCAR ELENI

Oscar Eleni davanti ad una fotografia di sir Richard Attenbrough, il caro Ics della Grande Fuga, il genio che ci ha dato...

DINAMO SASSARI, VENERDÌ 12 SETTEMBRE LA PRESENTAZIONE

Venerdì 12 settembre la squadra di coach Meo Sacchetti si ritroverà ancora una volta in piazza Santa...

PAREGGIO NEL TEST CON COSTA VOLPINO PER LA LEONESSA BRESCIA

Basket Brescia Leonessa 82-82 Costa Volpino (18-26; 45-43; 65-63) Si chiude con un pareggio il primo impegno della...

LATINA, MERCOLEDÌ 3 SETTEMBRE ORE 18.30 PRIMO TEST IN TRASFERTA VS BASKET FERENTINO

Primo test match fuori porta – Mercoledì 3 settembre alle ore 18.30 i nerazzurri di coach Garelli scenderanno...

EUROBASKET ROMA, PARLA CAPITAN CASALE

Migliorare costantemente, raggiungendo ogni anno un obiettivo in piú. Giulio Casale, da buon capitano, sposa...

CESARANO SCAFATI BASKET, POSITIVA LA PRIMA SETTIMANA DI PREPARAZIONE.

La prima settimana di preparazione della Cesarano Scafati Basket va in archivio con responsi positivi per la Cesarano Scafati...

ILENIA CORDOLA CONFERMATA IN MECCANICA NOVA, L'ALA TORINESE PRONTA AL SUO SECONDO ANNO A BOLOGNA

La squadra 2014/2015 è sempre più definita e delineata, oggi con piacere Libertas Basket può annunciare...
   Editore: Roberto Bernardini Norme sulla privacy