VERSIONE MOBILE
 Domenica 26 Ottobre 2014
LEGA A
SERIE A AL VIA. CHI TROVEREMO IN TESTA ALLA CLASSIFICA DOPO LE PRIME CINQUE GIORNATE DI CAMPIONATO?
  
  
  
  
  
  
  
  

LEGA A

Burrasca Teramo, squadra in agitazione

27.04.2012 21:38 di Anja Cantagalli  articolo letto 1132 volte

Sembrava dover essere una normale giornata di allenamento. Così non è stato. Teramo, intesa come staff e squadra, sono chiusi in silenzio stampa in attesa di prendere decisioni sull'immediato futuro. A poco sembra essere servita una riunione avvenuta con il presidente Lino Pellecchia.
Ma andiamo con ordine: che coach Ramagli non sia dell'umore giusto lo si capisce ancor prima dell'allenamento. Lo avviciniamo per chiedergli se ci sono stati sviluppi dopo le dichiarazioni infuocate rilasciate nel post-gara contro Montegranaro. L'allenatore livornese è lapidario: «Non voglio parlare di quella cosa, che sappia io non c'è nessuna novità. Contatti con la proprietà dopo? Non ho nulla da dire in merito».
Coach e squadra visionano poi (almeno apparentemente) il video sui prossimi avversari (Milano), ma i giocatori non si presentano al termine sul parquet. Entra solo lo staff biancorosso, mentre Lulli e gli altri rimangono a parlare negli spogliatoi. Passano venti minuti prima di vedere i giocatori in campo ed il coach ordina di vietare l'allenamento al pubblico.
C'è aria di “ammutinamento”. Viene fuori un allenamento autogestito da ogni singolo giocatore e non agli ordini di coach Ramagli. Il tutto nell'attesa di avere risposte concrete sul pagamento degli stipendi arretrati, perché, a salvezza raggiunta con un roster risicato e con tre giornate di anticipo dal termine del campionato, non si può biasimare che una squadra si aspetti che tutto venga saldato.
Lino Pellecchia arriva al PalaScapriano intorno alle 19.00: si trattiene circa tre quarti d'ora negli spogliatoi con staff e giocatori. All'uscita il presidente spiega la sua posizione: «Non posso dare loro garanzie concrete che tutto verrà saldato a breve, ho raccontato loro la mia verità. La situazione economica? Spero che si risolva presto. Scioperi? Non so cosa faranno».
Una riunione che sembra non aver soddisfatto i giocatori. All'uscita ognuno di loro ribadisce di essere in silenzio stampa. Valerio Amoroso spiega: «Non parliamo al momento. Forme di sciopero? Dobbiamo decidere». Poi tutti insieme si trovano a parlare ancora fuori dal palazzetto per decidere il da farsi.
Se sia anche a rischio o meno la trasferta a Milano non è dato al momento sapersi, forse domani si saprà qualcosa in più. Resta il disagio evidente di una situazione trascinata ormai per troppo tempo e che, a salvezza avvenuta, sembra sia sul punto di esplodere. D'altro canto svolte da cinque mesi a questa parte sul fronte economico non ci sono state, gli attori principi sono sempre gli stessi e le risposte di ciascuno anche. E ai giocatori della Banca Tercas tutto ciò sembra proprio non bastare più.


Altre notizie - Lega A
Altre notizie
 

NIKOLA AKELE E IL DIRITTO DI TUTTI AD AVERE LEGGI CHIARE E DETTAGLIATE

Le leggi e i regolamenti non sono solo una sequenza di parole che ognuno può tirare a piacere dalla sua parte. Le leggi e i regolamenti hanno uno spirito, e spesso le buone intenzioni del legislatore rimangono ignorate, ma tutte le parti in causa hanno motivo di affermare ...

JOE INGLES TORNA SUL MERCATO: IL TAGLIO DEI CLIPPERS

I Los Angeles Clippers hanno annunciato di aver portato il proprio roster a 15 giocatori dopo aver tagliato l'australiano...

BRINDISI: FERRARESE SPIEGA LE RAGIONI DELL'ADDIO

Massimo Ferrarese spiega i motivi per cui ha lasciato la New Basket Brindisi e la carica di presidente onorario alla penna di...

SERIE A IN TV, MARINO CONFERMA: «ALLA RAI ANCHE I DIRITTI 'SILVER'»

Il pacchetto Silver andrà alla Rai. La notizia, già nell'aria da tempo, è stata confermata dal...

COACH GIANMARCO POZZECCO POST OPENJOBMETIS VARESE-GRISSIN BON REGGIO EMILIA

"La sconfitta ? E' colpa mia" Un Pozzecco, come potrete vedere nel video che accompagna...

FMC FERENTINO, PATRON FICCHI: “DUE TRASFERTE MOLTO INSIDIOSE!”

Quinta giornata d’andata del torneo A2 Gold e per la FMC Ferentino terza trasferta della stagione 2014-2015 al Ponte...

PAFFONI OMEGNA - MOBYT FERRARA 81-74, I TABELLINI

Al PalaBattisti di Verbania l’anticipo si A2 Silver che vede di fronte la Paffoni Omegna e la Mobyt Ferrara termina...

BASKET GOLFO VOGLIA DI RIVINCITA !!! VERSO LA SFIDA CON EMPOLI

Empoli, squadra che veniva da una buona preseason e da un campionato il precedente dove era stata fra le protagoniste...

MATELICA CRESCE MA NON BASTA: CAMPLI TRIONFA NEL QUARTO PERIODO

Matelica deve per la seconda volta dare una delusione ai suoi tifosi. Ma la differenza, rispetto alla prestazione con...

CUS CAGLIARI PRONTO PER LA TRSFERTA A PARMA

E’ un Cus Cagliari con il morale alle stelle quello che domani alle ore 16 affronterà in trasferta il Lavezzini...
   Editore: Roberto Bernardini Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.