World Cup 2019 - Prequalifiche: contro la Macedonia arriva la prima vittoria di sempre del Kosovo

 di Simone Sperduto  articolo letto 888 volte
World Cup 2019 - Prequalifiche: contro la Macedonia arriva la prima vittoria di sempre del Kosovo

Nel gruppo C vittoria del Kosovo per 72-68 contro la Macedonia a tratti irriconoscibile. L’ex tecnico della Jugoslavia e ora allenatore dei Macedoni Jordanco Davitkov era stato chiaro proprio un mese fa quando, nonostante il ruolo da favorita nel gruppo con Kosovo e Estonia (passano le prime due), aveva ricordato ai suoi che: “Ci sarà da lottare e andremo incontro a gare molto complicate”.

Tra l’altro la nazionale macedone è priva di Bo McCalebb e Pero Antic ma può contare sul fresco giocatore dell’Armani Jeans Milano Jordan Theodore, appena naturalizzato. Il Kosovo si presenta alla sfida con il coach statunitense Brad Greenberg e con diversi giocatori che non hanno mai vestito la maglia della nazionale prima del raduno.

Al Pallati i Rinise she Sprteve di Pristina si respira l’aria dell’impresa già dopo i  primi 10 minuti con il Kosovo che scappa sul 23-11 e con la Macedonia che tira poco e sbaglia molto.

Nel secondo quarto gli ospiti riescono a fare peggio e chiudono il parziale sul 17-9. La gara sembra chiusa ma la Macedonia si avvicina pericolosamente al Kosovo e riesce a strappare il break del 15-23 dopo la terza sirena.

Il Kosovo barcolla pericolosamente e la Macedonia torna a farsi sotto arrivando addirittura al -2 con 50 secondi da giocare.  La gara finisce con i tiri liberi messi  a segno dai padroni di casa che raccolgono due punti a sorpresa e che scenderanno di nuovo sul parquet in Estonia il 9 agosto.